Il quindicesimo Premio Razionale ricordando Pina Picari: il nome dei premiati 2022

Il quindicesimo Premio Razionale ricordando Pina Picari: il nome dei premiati 2022

Crotone – Sarà consegnato ad Antonio Lopez, giornalista sportivo di Rai 3 Calabria, al dottor  Antonio Marullo per i meriti sportivi legati in passato col Crotone Calcio il quindicesimo premio legato a Franco Razionale,  il giornalista sportivo la cui voce ha raccontato per anni le gesta della squadra rossoblù, ancora oggi indimenticato a diciassette anni dalla sua dipartita.

E poi a Maurizio Condipodero presidente regionale del Coni,  Fabrizio Ruggiero, il boxer crotonese che, proprio sabato sera, ha alzato il cielo in titolo italiano Waka Pro. La cerimonia si svolgerà sabato sera 7 maggio alle ore 20,30 in piazza della Resistenza (da Arcuri Auto, in via Botteghelle,  in caso di maltempo): presenterà la serata Maria Grazia Grande, componente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Crotone. Presente anche il giornalista Salvatore Regalino.

Targa a Vladimir Luxuria e Greta Beccaglia, per il tema di quest’anno, edizione 2022, che si concentrerà su Violenza di genere ed omofobia. Due riconoscimenti anche a Giancarlo Satiro, tecnico crotonese di Basket, e al fotografo Antonino D’Urso.

Un’edizione importante non solo per il fattore numerico – ci ha detto Piero Pili, dell’associazione Forza Crotone Alèil premio ha narrato negli anni tante cose, quest’anno si parlerà della violenza sulla donna e  l’omofobia perchè sono problemi sociali ricorrenti. Vladimir Luxuria e Greta Beccaglia  testimonieranno la violenza subita durante la loro vita. Per rispondere a qualcuno, non si parlerà nè di utero in affitto nè di DDL ZAN, ma solo di violenza”.

Quest’anno vi sarà la collaborazione fattiva della Commissione Pari Opportunità del Comune di Crotone, presieduta da Carmen Giancotti,  con una poesia letta da Anna Maria Cantafora e Floriana Mungari che si esibirà sul palco. Un premio particolare quest’anno, ricordando un’amica di Franco Razionale e di Piero Pili, Pina Picari, scomparsa da poco: “Quest’anno l’edizione sarà ricordata proprio a lei – ha aggiunto il giornalista – amica di radio e di tanti bei ricordi nella nostra gioventù“.

Alla presentazione dell’evento, questa mattina presso la Sala Consiliare, anche l’assessore allo Sport Luca Bossi e l’assessore al Verde Pubblico Gianni Pitingolo. “Rispetto ed educazione verso la donna – sono le parole della presidente della Commissione Pari Opportunità Carmen Giancottibisogna stare attenti particolarmente ai ragazzi i quali saranno il futuro. Bisogna ancora parlare di violenza sulle donne, specialmente in questi ultimi anni, e anche di omofobia e, nonostante i passi fatti in avanti, qualcuno è rimasto ancora indietro”.

Vi sarà anche la testimonianza di Caterina Villirillo, presidente dell’Associazione Libere Donne che da anni è al fianco delle persone vittime di violenza e discriminazione. A testimoniare ancora una volta la figura del giornalista Franco Razionale vi sarà il fratello Antonio: “Il discorso sociale  associato a mio fratello è importante, e Franco lo avrebbe colto pienamente – ci ha detto  – i miei ricordi sono tantissimi, come pensare la sua passione, il correggersi, l’entusiasmo, quando sorrideva”.  Sarà presente anche Francesca Arena,  attrice e regista.

 

 

DaniloR.