In Calabria oltre il 40% della popolazione è a rischio povertà

In Calabria oltre il 40% della popolazione è a rischio povertà

In Calabria su 1.844.586 di abitanti, 758.285 cittadini sono a rischio povertàed esclusione.

Parliamo del 41,1% della popolazione. Una cifra decisamente importante che preoccupa e che riflette l’inesistenza di azioni e politiche attive capaci di rispondere a una crisi senza precedenti.

Più in generale secondo i dati Svimez nel Mezzogiorno, dove le persone in povertà assoluta sono 2 milioni 455 mila (195mila in più rispetto al 2020), si confermano le incidenze di povertà più elevate: il 12,1% per gli individui (in crescita dall’11,1%), il 10,0% per le famiglie (826 mila erano 775 mila il 9,3% nel 2020).

Nel Centro-Nord scende al 6,4% per le famiglie era al 7% nel 2020 ed all’8,0% per le persone era all’8,6% nel 2020.