In Calabria si torna a scuola il 10 gennaio. Occhiuto firma l’ordinanza

In Calabria si torna a scuola il 10 gennaio. Occhiuto firma l’ordinanza

Il Governatore ordina alle Asp di realizzare iniziative per implementare la campagna vaccinale tra gli over 18

Il Covid corre in Calabria e c’è bisogno di implementare la campagna vaccinale soprattutto tra i giovani e tra la fascia d’età 5-11 anni. Ecco perché il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto ha firmato un’ordinanza con la quale sospende le attività didattiche nelle giornate del 7 e dell’8 gennaio 2022, nelle scuole pubbliche, private e paritarie di ogni ordine e grado.

In realtà molti istituti e anche alcuni Sindaci avevano deciso di rinviare il ritorno i aula di qualche giorno. Occhiuto però è chiaro: questi giorni dovranno servire per implementare la campagna vaccinale, tant’è che nell’ordinanza è scritto che le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Provinciali, sotto il coordinamento regionale, devono realizzare «iniziative di promozione, offerta e rafforzamento della campagna vaccinale anti SARS-CoV-2 in ogni contesto sociale con particolare riferimento ad “open vax day” per la fascia di età 5-11 anni e più generalmente alla popolazione studentesca under 18».