Isola di Capo Rizzuto, mobilità elettrica: realizzata la prima rete di colonnine di ricarica del territorio

Isola di Capo Rizzuto, mobilità elettrica: realizzata la prima rete di colonnine di ricarica del territorio

Isola di Capo Rizzuto (KR) – E’ stata completata ieri la prima fase di realizzazione di una rete di ricarica per mezzi elettrici che da qui a breve andranno a coprire l’intero territorio comunale, installate dalla ditta Be ChargeSrl di Milano in seguito ad un protocollo d’intesa firmato con l’ente comunale. L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di promuovere una pianificazione della mobilità innovativa e sostenibile che metta al centro le persone, accrescendo la qualità tecnologica ed energetica, ma soprattutto quella ambientale e una migliore vivibilità urbana ed extraurbana nonché un territorio più green.

L’intenzione dell’Amministrazione, guidata dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga, è anche quella di aumentare i servizi sul territorio a favore dei residenti ma anche dei turisti, considerando la sempre più presenza di mezzi elettrici sulle nostre strade. Le stazioni di ricarica già installate sono in tutto 8  per un totale di 16 posti auto: per il momento sono state completate le zone di Le Castella (Via Porto), Sant’Anna (Piazza centrale), Capo Rizzuto (Piazza Acquario) e centro cittadino (Largo Traiano).

Altre colonnine verranno predisposte nelle prossime settimane per le zone non ancora coperte e tutte entreranno in funzione a breve, come confermato dall’Assessore alla Viabilità Gaetano Muto che ha seguito da vicino l’iter: “Al giorno d’oggi questa si può definire un’operazione di ordinaria amministrazione, non potevamo restare indietro considerando la sempre più alta richiesta di mezzi elettrici come auto, moto e anche monopattini per percorre le vie cittadine. Abbiamo firmato un protocollo a costo zero che porterà benefici ai cittadini senza gravare sulle tasche degli stessi, a breve andremo a coprire tutto il territorio”