Isola di Capo Rizzuto, novità su Tornei Pasqua e Festa Patronale

Isola di Capo Rizzuto, novità su Tornei Pasqua e Festa Patronale

Isola di Capo Rizzuto (KR) – Con l’avvento della primavera e la fine dello stato di emergenza si tornano le manifestazioni sportive sul territorio, in modo particolare quelli legati al mondo del calcio. In particolare sono due gli eventi prossimi alla partenza, avviati con grande spirito di collaborazione dagli organizzatori.

Da una parte torna lo storico “Torneo della Madonna Greca”, assente in questo periodo di Covid e sempre grande protagonista nel periodo che conduce alla Festa Patronale: quest’anno si svolgerà nei campetti del “Juventus Club” e prenderà il via lunedì 4 aprile. Terminato questo inizierà il primo Memorial “Serafino Leone” torneo organizzato dal Gsd Isola Capo Rizzuto in memoria del storico e compianto Presidente e prenderà il via il 29 aprile.

A tal proposito si esprime l’Assessore allo Sport Gaetano Muto, considerando anche che il memorial è stato patrocinato dall’ente comunale su richiesta dell’associazione organizzatrice: “Mi complimento con i gruppi organizzatori che si stanno prodigando per far tornare Isola Capo Rizzuto alla normalità dopo due anni di buio e paure. L’aggregazione e lo spirito di collaborazione sono la miglior arma per rialzarsi e ripartire, questi tornei sono un ottimo segnale e a testimoniarlo sono gli oltre 300 iscritti: Isola ha voglia di normalità.”

“Nel mio piccolo – afferma Muto – ho dato il mio contributo nella fase organizzativa e per me – conclude Muto – è un onore fare qualcosa per la mia cittadina, lo Sport ha dei valori sani che aiutano a crescere i giovani, lo è ancora di più farlo nel ricordo ha insegnato questi valori, mio Nonno Serafino Leone, contribuire alla sua memoria mi rende ancora più orgoglioso. La sua memoria vive in entrambe le manifestazioni”