Isola di Capo Rizzuto, tirocinanti: richiesta la messa in regola

Isola di Capo Rizzuto, tirocinanti: richiesta la messa in regola

Riceviamo e pubblichiamo – Isola di Capo Rizzuto (KR) – II Sindaco Maria Grazia Vittimberga, e l’amministrazione comunale tutta, si schierano apertamente al fianco dei tirocinanti calabresi, che allo stato attuale rappresentano un orme valore aggiunto per gli enti locali dove prestano servizio.

Otto sono gli elementi in forza al nostro comune, tutti straordinari lavoratori, professionisti nei loro settori, che chiedono solo di essere regolarizzati. Dietro ognuno di loro non c’è solo una postazione da coprire, ci sono famiglie, bambini, c’è la dignità: noi pertanto chiediamo a gran voce il sostegno del governo nazionale e regionale, affinché si mettano in regola questi lavoratori e non parliamo di poche unità, ma di ben 7000 sparsi per tutta la Calabria.

Siamo fortemente preoccupati per questa annosa situazione che ancora oggi non ha una soluzione precisa. Perciò, oggi più che mai, siamo vicini a tutti i tirocinanti  a partire dai nostri: Luca, Teresa, Caterina, Serafina, Regina, Carmine, Giovanni e Pietro.

Ufficio Stampa – Comune di Isola di Capo Rizzuto