Isola di Capo Rizzuto, tromba d’aria: territorio in ginocchio, avviata la conta dei danni

Isola di Capo Rizzuto, tromba d’aria: territorio in ginocchio, avviata la conta dei danni

Isola di Capo Rizzuto (KR) – Paura, danni e forte pioggia. L’ondata di maltempo che ha sferzato il territorio nella notte ha svelato alle prime ore dell’alba uno scenario di devastazione.

Auto trascinate fuori dalla strada, vetri rotti e carrozzeria aperta come una scatoletta di tonno.

Case con tetti scoperchiati, cancellate divelte e alberi caduti sulla costa. A salvarsi, per fortuna il centro abitato (al momento).

Lungo la Sp 46 in direzione di Capo Rizzuto la conta dei danni continua.

A finire fuori strada anche un auto-articolato trascinato all’interno di un terreno adiacente a delle abitazioni.

Sconcerto tra i cittadini, che mai nel recente passato avevano assistito ad un ondata di questo tipo.

A causare il maggior numero di danni la forte grandine di dimensioni considerevoli che ha accompagnato una tromba d’aria.

Proseguiranno aggiornamenti