Isola di Capo Rizzuto, Vittimberga: «Il Castello Aragonese deve riaprire, siamo pronti a dare battaglia»

Isola di Capo Rizzuto, Vittimberga: «Il Castello Aragonese deve riaprire, siamo pronti a dare battaglia»


Isola di Capo Rizzuto – Riapertura ad agosto, forse no. Il Castello Aragonese di Le Castella frazione del comune isolitano rischia di rimanere “chiuso” anche questa estate nonostante le rassicurazioni giunte nei giorni scorsi dalla Regione Calabria. Dialogo avviato da mesi dall’amministrazione comunale con il Polo Museale della Calabria ma risultati che tardano ad arrivare.

L’arrivo della stagione estiva non lascia molto tempo per cercare una soluzione, che se dal Comune isolitano risulta possibile con buona volontà, dall’altra parte tutto rimane “congelato” senza una motivazione che risulti convincente.

«Ci preme affrontare un problema attuale ma di grande importanza per il nostro territorio  che riguarda la riapertura del Castello Aragonese di Le Castella. Abbiamo intrappreso un dialogo diretto con il Polo Museale della Calabria per capire se vi fossero i margini per garantire una riapertura estiva di questa struttura. C’è stata una richiesta apertura ma il sopraggiungere della pandemia da Covid-19 ha fatto dilatare i tempi e tali incontri non hanno dato però i frutti sperati. Noi chiediamo a gran voce al Polo Museale della Calabria che, nel minor tempo possibile, permetta la riapertura del Castello Aragonese. Non accettiamo – evidenzia il Sindaco – che ci vengano fornite scuse banali nelle quali si argomenta la mancata riapertura come causa di mancanza di personale o di fondi specifici. In altri posti in breve tempo sono state trovate celermente risorse umane ed economiche che qui sembrano invece impossibili da trovare».

In un periodo cruciale per l’economia del paese e di pari passo del territorio isolitano tenere chiuso per tutta la stagione estiva il Castello di Le Castella vorrebbe dire causare gravi danni all’economia locale e all’indotto oltre che disincentivare il turismo nel territorio.

«Voglio ringraziare la minoranza e l’opposizione che sui temi importanti non ci sta facendo mancare il suo appoggio. La riapertura di questa struttura è di vitale importanza. A partire da questo momento daremo battaglia intraprendendo una dura lotta senza se e senza ma, da questo momento la nostra battaglia verrà condotta ad oltranza».


Come possiamo esserle utili? Chatta con noi