Karate, rsordio con medaglie per Manfredi, Messina e Ruggiero dell’Asd Martial Kroton Ryu

Karate, rsordio con medaglie per Manfredi, Messina e Ruggiero dell’Asd Martial Kroton Ryu

Esordio con medaglie per Manfredi, Messina e Ruggiero dell’ASD Martial Kroton Ryu, alle qualificazioni del Campionato Italiano Cadetti di Kumite.

Si sono svolte domenica 10 ottobre a San Marco Argentano in provincia di Cosenza,  presso la cupola geodetica, le qualificazioni ai Campionati Italiani di Kumite Cadetti (14-15 anni). La gara, organizzata dal Comitato Regionale Fijlkam Calabria, in collaborazione con l’Asd Karate Argentano, alla presenza della vicepresidente del settore Karate Gerardo Gemelli e tutto lo Staff organizzativo regionale, ha visto partecipare 34 atleti provenienti da 10 società delle varie provincie della Calabria. La scuola di Karate Crotonese ASD Martial Kroton Ryu, ha schierato tre atleti, alla loro prima esperienza agonistica, nella classe cadetti maschili ottenendo dei buoni piazzamenti. I tre Karateka allenati da poco tempo dal tecnico della Martial Carlo Bellino e seguiti in gara dallo stesso, hanno ottenuto i seguenti risultati:

2° pst. med. argento – Simone Manfredi – categoria di peso 52 kg, 2° pst. med. argento –  Alessandro Messina categoria di peso +78 kg e e° pst. med. bronzo –  Vincenzo Ruggiero Junior nella categoria di peso +78 kg. Il tecnico Carlo Bellino si è ritenuto soddisfatto per l’esordio competitivo dei suoi ragazzi, perché nonostante il poco lavoro svolto durante quest’anno sono riusciti ad esprimersi in modo adeguato, rispettando i parametri di giudizio arbitrale durante tutti gli incontri. «Adesso bisogna continuare a lavorare sodo per affinare meglio il bagaglio tecnico e tattico – ha dichiarato il tecnico – affinché si possa ben figurare alle finali nazionali del campionato cadetti che si svolgeranno dal 5 al 7 novembre presso il centro di preparazione olimpica di Ostia Lido -Roma».