“La moto di Scanderbeg”  di Carmine Abate scelto tra i migliori testi di narrativa

“La moto di Scanderbeg” di Carmine Abate scelto tra i migliori testi di narrativa

“La moto di Scanderbeg” di Carmine Abate è stato scelto tra i cento libri migliori della narrativa italiana del Novecento. Il poster è stato curato da Simone Caltabellota e Edoardo Camurri negli “Alberi della letteratura” di Atlantide Edizioni. La moto di Scanderbeg è in alto, a destra, nel ramo dedicato al 1999, anno della sua prima uscita da Fazi Editore, mentre da pochi mesi è in libreria l’imperdibile edizione negli Oscar 451 di Libri Mondadori. “La collina del vento” opera dell’autore Carmine Abate, vincitore del cinquantesimo Premio Campiello, è stato rilasciato nella collana “Saghe familiari”.

La collana raccoglie le più belle storie di famiglia dal Cile alla Sicilia, dalla Scozia alla Calabria, firmate da quindici autori italiani e stranieri come Isabel Allende. È uscita una nuova edizione del romanzo di Carmine Abate, “Tra due mari” (Oscar 451, Libri Mondadori, pp. 216, euro 12), vincitore di ben cinque Premi letterari e già tradotto in numerosi Paesi. Una serie di opere create dall’autore crotonese che continuana riscuotere successo tra i cultori del genere. Si conferma così interprete di grande richiamo Carmine Abate che continua a rappresentare il territorio e la terra natia anche in queste settimane di post lockdown e che allo stesso tempo ha deliziato i suoi lettori con delle perle anche durante la fase di quarantena.