La Parrocchia del Santissimo Salvatore scrive al nuovo parroco don Antonio Rodio

La Parrocchia del Santissimo Salvatore scrive al nuovo parroco don Antonio Rodio

Crotone, Chiesa Gesù e Maria nel Santissimo Salvatore in Fondo Gesù – Saluto accoglienza a don Antonio Rodio

Benvenuto tra noi don Antonio,
Nei giorni scorsi abbiamo reso grazie al Signore per il ministero e il servizio di questi anni di don Girolamo. Stasera siamo qui, riuniti intorno all’altare per innalzare la preghiera di ringraziamento al Signore e a lei, per aver accettato di venire tra noi, di aver accettato di camminare con noi e di mettersi in ascolto per imparare a conoscerci e conoscere questo quartiere .

Lei, voluto dal Signore, prenderà conoscenza di Fondo Gesù, un quartiere abitato da tanta gente onesta e dignitosa, anche se in difficoltà per i molti problemi, segnata da sofferenze ma che spesso vive in silenzio e con tanta dignità.
Anziani e famiglie che da sempre vivono con poco e non si lamentano. Tanti giovani che riescono a studiare e a lavorare, ma che purtroppo conoscono possibilità di realizzazione solo lontano da questa città. Famiglie che pur vivendo con lavori precari e a volte nell’emarginazione, con il loro poco non hanno mai fatto mancare il necessario sostegno a questa Parrocchia, sapendo quante famiglie vengono a bussare per una bolletta da pagare, per una spesa alimentare, per l’acquisto di beni primari.

Anche se tutti in città conoscono Fondo Gesù, per i grandi problemi che spesso balzano sulle prime pagine dei giornali, le conseguenze che da essi derivano, si vedono ben riflessi nella vita e nello sguardo dei nostri giovani e ragazzi.
La comunità lasciata in eredità da don Girolamo non ha mai cessato di interrogarsi e annunciare e testimoniare un Vangelo sobrio , fatto di condivisione del poco disponibile, ma concreto, sorretta da una fede semplice, profonda, autentica, non ha mai cessato di gettare semi di consolazione in modo convinto, fedele, affinchè questa Parrocchia divenisse luogo di accoglienza verso tutti, da qualsiasi parte della città arrivasse, di solidarietà, di condivisione e di partecipazione…soprattutto per stare accanto a chi vive difficoltà, solitudini, sofferenze.
Con lei, don Antonio, sostenuti anche dal nostro Vescovo Angelo Raffaele, eccoci
pronti a ripartire per un nuovo cammino al servizio della Chiesa e con la certezza di crescere nella fede insieme a lei.

Da oggi ci senta a suo fianco per camminare insieme. Insieme faremo fatica, impareremo a conoscerci, lavoreremo, progetteremo e insieme celebreremo l’Eucarestia, Perché trova una comunità che desidera essere una famiglia solidale, aperta e attenta soprattutto ai bisogni dei deboli e dei poveri .

Insieme, arricchendoci reciprocamente, consolideremo la costruzione di una comunità che, nell’amore e nella stima reciproca, potrà dare concretezza a sogni di pace e di solidarietà.
I sentimenti umani che portiamo nei nostri cuori, quelli di accoglienza e di nostalgia, di entusiasmo e fatica, i desideri e i bisogni di ognuno, vengono deposti stasera ai piedi dell’altare .
Ma i pensieri, quelli intimi, quelli dettati dai dubbi personali, dall’incertezza di una fede messa alla prova dai problemi quotidiani, dalle paure che non sappiamo affrontare da soli, dai dolori causati dai problemi famigliari, dalle lacerazioni di una violenza subita, rimangono ancora nascosti nel cuore di ognuno dove molte altre domande saranno risuonate.

Per lei ecco una nuova comunità tutta da scoprire; case a cui bussare, fedeli da conoscere uno ad uno, malati che cercano conforto, giovani sfrontati e insicuri, madri e padri distratti o preoccupati, persone che hanno bisogno di una scintilla per far divampare una fede che sembra sopita, ragazzi che aspettano testimoni credibili, fedeli, sinceri.
Tutti abbiamo bisogno del parroco, tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci parli di Dio, tutti abbiamo bisogno di scoprirci fratelli e compagni di viaggio e di vedere nel volto del compagno il volto di Gesù che spezza il pane con noi.
Grazie don Antonio,
Grazie don Girolamo
Grazie Vescovo Angelo Raffaele

Crotone ,
Parrocchia SS.mo Salvatore al Fondo Gesù