La pioggia non ha fermato il decimo Memorial Fabio Battaglia

La pioggia non ha fermato il decimo Memorial Fabio Battaglia

Nonostante il freddo e la pioggia, sabato 28 dicembre si è svolto sul campo dell’Unitaria il decimo memorial Fabio Battaglia, un modo per amici e per i genitori per stare insieme ricordando chi non c’è più, evocando tanti momenti vissuti insieme.

«Per la pioggia di quel pomeriggio avevo deciso di rinviarla – ha detto Carlo, il fratello di Fabio Battagliama appena li ho sentiti vogliosi di giocare ho deciso di farla lo stesso. Essendo il decimo anno è stato un ritrovo particolare dove sono venuti amici storici di mio fratello da più parti d’Italia e già questo mi ha fatto emozionare, ancora di più se penso che la grandine non li ha fermati. Alla fine con la premiazione li ho ringraziati tutti e l’abbraccio di gruppo è stato commovente».

Premiato il suo primo migliore amico e compagno di banco, Francesco Tallaro e, come ogni anno, le medaglie per tutti i partecipanti alla partita di calcetto ricordando l’amico di sempre.