La poetessa Tiziana Stasi presenta il suo nuovo libro “Divenire (vento)”

La poetessa Tiziana Stasi presenta il suo nuovo libro “Divenire (vento)”

La poetessa Tiziana Stasi presenta il suo nuovo libro a Crotone

Lunedì 27 settembre alle ore 18,00  al Parco Pitagora si terrà la presentazione di “Divenire (vento)”, la nuova silloge poetica di Tiziana Stasi.
Dialoga con l’autrice crotonese Francesco Vignis. L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Crotone – Assessorato alla Cultura.

“Divenire (vento)” è la nuova silloge poetica di Tiziana Stasi che col suo calamo incantato è in grado di trascinare il lettore in riflessioni profonde sulla vita. È un caleidoscopico e vertiginoso scenario di immagini, suoni e figure, in cui si alternano il sentimento per la natura, i grandi quesiti universali, l’amore, la vita, la morte e il profondo amore per la propria terra e per il suo amato mare. E poi c’è il vento, una costante della sua poetica. Vento che ha spesso un duplice significato: a volte rappresenta la vita e la gioia e altre la morte e il dolore. Divenire (vento) è l’urlo possente e sublime della natura, è l’infinito mutare di attimi fuggevoli sapientemente trasformati in poesia da un’anima che trabocca di emozioni potenti e di trepidante stupore.

Tiziana Stasi, scrittrice crotonese, scultore e ceramista, appassionata di arte in ogni sua forma, si dedica in particolar modo alla poesia e da pochi anni ha deciso di condividere i suoi scritti. Ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale tra i quali il premio speciale della giuria per l’opera “Marta” al Premio letterario di Fermo, ed. 2018; è stata finalista al premio Argentario, ed. 2018, con la poesia “La trama del tempo”; al Gran Galà internazionale della Poesia, ed. 2018, è stata premiata per la poesia “Amal”; al Premio internazionale Autori italiani, ed. 2019, si è classificata al secondo posto con la poesia “Vertigine”. I suoi componimenti sono contenuti in numerose antologie poetiche nazionali e nel 2019 ha pubblicato con la CSA Editrice la silloge “Anima a Nudo”. L’artista partecipa a reading letterari e ha anche prestato in più occasioni la sua voce per declamare poesie di autori contemporanei.