La popolazione mondiale sale a 8 miliardi: Queste le lingue più parlate al mondo

La popolazione mondiale sale a 8 miliardi: Queste le lingue più parlate al mondo

Una visualizzazione digitale realizzata dagli esperti di lingue di Preply mostra quante parole vengono scambiate al secondo e quali lingue sono le più popolari

  • Una persona su cinque nel mondo parla inglese. Ogni secondo le parole che vengono pronunciate in inglese sono 269 milioni.

  • Il mandarino è la lingua con il maggior numero di madrelingua. L’82% delle persone che parlano mandarino sono madrelingua, si tratta di 929 milioni di persone.

  • Circa 67 milioni di persone parlano italiano e ogni secondo vengono pronunciate 13 milioni di parole in italiano.

  • Su 7.000 lingue ancora parlate nel mondo, più della metà è a rischio di estinzione.

Berlino, 7. dicembre 2022 – Il 15 novembre 2022 la popolazione mondiale ha superato gli 8 miliardi di abitanti. Per l’occasione, i linguisti di Preply hanno richiamato l’attenzione sulle lingue più parlate al mondo e hanno pubblicato una visualizzazione digitale che mostra quante parole vengono scambiate al secondo.

Nel mondo esistono circa 7.000 lingue diverse, oltre a innumerevoli dialetti. Alcuni di essi sono molto diffusi e conosciuti, come l’inglese (con 1,5 miliardi di parlanti), il mandarino (1,1 miliardi di parlanti) o l’arabo (274 milioni di parlanti). Altre lingue sono meno conosciute, almeno nel mondo occidentale, anche se sono quasi altrettanto diffuse, come il bengalese (272 milioni di parlanti, soprattutto in Bangladesh), l’urdu (231 milioni di parlanti, soprattutto in Pakistan) o l’hausa (77 milioni di parlanti, soprattutto in Nigeria).

Con l’aiuto dell’antologia linguistica Ethnologue del SIL International, che da oltre 100 anni cerca di registrare lo sviluppo delle lingue del mondo, e dei dati scientifici sulla quantità media di parole pronunciate al giorno, è stato possibile creare una proiezione che mostra quante parole vengono scambiate al secondo nelle 30 parole più parlate al mondo. Qui possono essere visualizzati i dati in tempo reale: https://preply.com/it/blog/le-lingue-piu-parlate-al-mondo/.

Tabella: Classifica delle 30 lingue più parlate al mondo con informazioni su quante parole vengono pronunciate ogni secondo.

Lingua

Numero di parlanti

Parole pronunciate al secondo

1

Inglese

1,5 Mrd. di parlanti

269 Mio. di parole

2

Mandarino

1,1 Mrd. di parlanti

207 Mio. di parole

3

Hindi

600 Mio. di parlanti

112 Mio. di parole

4

Spagnolo

548 Mio. di parlanti

102 Mio. di parole

5

Francese

274 Mio. di parlanti

51 Mio. di parole

6

Arabo

274 Mio. di parlanti

51 Mio. di parole

7

Bengalese

272 Mio. di parlanti

51 Mio. di parole

8

Russo

258 Mio. di parlanti

48 Mio. di parole

9

Portoghese

258 Mio. di parlanti

48 Mio. di parole

10

Urdu

231 Mio. di parlanti

43  Mio. di parole

11

Indonesiano

199 Mio. di parlanti

37 Mio. di parole

12

Tedesco

134 Mio. di parlanti

25 Mio. di parole

13

Giapponese

125 Mio. di parlanti

23 Mio. di parole

14

Naija

121 Mio. di parlanti

22 Mio. di parole

15

Marathi

99 Mio. di parlanti

18 Mio. di parole

16

Telugu

96 Mio. di parlanti

18 Mio. di parole

17

Turco

88 Mio. di parlanti

16 Mio. di parole

18

Tamil

86 Mio. di parlanti

16 Mio. di parole

19

Cantonese

86 Mio. di parlanti

16 Mio. di parole

20

Vietnamita

85 Mio. di parlanti

16 Mio. di parole

21

Tagalog

82 Mio. di parlanti

15 Mio. di parole

22

Lingua Wu

82 Mio. di parlanti

15 Mio. di parole

23

Coreano

82 Mio. di parlanti

15 Mio. di parole

24

Persiano

77 Mio. di parlanti

14 Mio. di parole

25

Hausa

77 Mio. di parlanti

14 Mio. di parole

26

Swahili

71 Mio. di parlanti

13 Mio. di parole

27

Lingua giavanese

68 Mio. di parlanti

13 Mio. di parole

28

Italiano

68 Mio. di parlanti

13 Mio. di parole

29

Lingua punjabi

66 Mio. di parlanti

12 Mio. di parole

30

Lingia Kannada

64 Mio. di parlanti

12 Mio. di parole

Cosa rivelano questi dati sulle lingue nel mondo

  • La lingua più parlata al mondo: l’inglese è la lingua più parlata al mondo. Dei più di 8 miliardi di persone al mondo, circa 1,5 miliardi parlano inglese, ossia più di una persona su cinque. Per la maggior parte di queste persone l’inglese è una seconda lingua, mentre solo per circa il 15% di (373 milioni di persone) l’inglese è lingua materna.

  • Le lingue con il maggior numero di madrelingua: la lingua con il maggior numero di madrelingua è il mandarino. È la lingua più diffusa in Cina ed è parlata da circa 1,1 miliardi di persone. L’82% di loro è madrelingua (929 milioni di persone).

  • Quante parole pronunciamo? Uno studio di ricercatori statunitensi pubblicato sulla rivista Science è giunto alla conclusione che gli esseri umani parlano circa 16.000 parole al giorno. Di norma, gli uomini sono un po’ più taciturni delle donne, tuttavia, come sottolineano gli esperti, la differenza è minima.

  • Parole al secondo: Con 16.000 parole al giorno per persona, si può ipotizzare che ogni secondo vengano scambiate circa 269 milioni di parole in inglese, 207 milioni di parole in mandarino e 13 milioni di parole in italiano.

  • Quante persone parlano italiano: L’italiano viene parlato da circa 67 milioni di persone e, oltre a essere lingua ufficiale in Italia, Svizzera, Città del Vaticano e San Marino, è la lingua madre di persone provenienti da almeno 26 paesi diversi, per via della forte emigrazione italiana. Attualmente l’italiano è la lingua madre di circa 64 milioni di persone.

  • Quante nazioni parlano portoghese: Circa 285 milioni di persone nel mondo parlano portoghese e la maggior parte di loro vive in Brasile. In Portogallo circa 10 milioni di persone parlano portoghese. Ogni secondo, circa 48 milioni di parole vengono scambiate in portoghese in tutto il mondo.

  • Una lingua franca molto diffusa: La maggior parte dei 274 milioni di persone che parlano francese ha un’altra lingua madre. Il francese è una lingua franca ampiamente parlata in molti Paesi africani, come Camerun, Senegal, Togo, Repubblica Democratica del Congo e Gabon. In Europa, il francese è parlato principalmente in Francia, Belgio, Lussemburgo, Monaco e Svizzera. In Canada circa 9 milioni di persone parlano anche francese.

  • Tanti dialetti, una lingua: Nel mondo, il numero di persone che parlano l’arabo è pari a quello del francese: circa 274 milioni di persone. A causa della sua ampia diffusione, l’arabo è suddiviso in decine di dialetti regionali. Esistono differenze più o meno importanti tra, ad esempio, l’arabo iracheno, l’arabo del Golfo, l’arabo egiziano o l’arabo siriano.

  • Una lingua sconosciuta ma particolarmente diffusa: Una lingua molto parlata in Pakistan è l’urdu. È parlato da circa 231 milioni di persone, più del giapponese, del turco, dell’italiano o del coreano. Nella classifica delle lingue più parlate, l’urdu è al 10° posto.

  • Lingue minacciate di estinzione: Più della metà delle 7000 lingue che vengono parlate attualmente è a rischio di estinzione, come mostra il rapporto sulle lingue in pericolo di Preply. Lingue come l’Ulch (lingua della Russia orientale) o la Cocama-Cocamilla (Amazzonia) sono parlate solo da circa 1.000 persone in tutto il mondo e questo le rende tra le lingue più a rischio di estinzione al mondo.

Tutti i dati e i risultati sono liberi di essere utilizzati con riferimento alla fonte Preply: https://preply.com/it/blog/le-lingue-piu-parlate-al-mondo/

-Fine-

Informazioni su Preply: Preply è una piattaforma online che mette in comunicazione un network globale composto da studenti di oltre 180 nazioni e 32.000 insegnanti di lingue straniere, per studiare e insegnare in oltre 50 lingue. I match tra insegnanti e studenti vengono assegnati attraverso un algoritmo di apprendimento automatico. Gli insegnanti consigliati creano piani di studio personalizzati per adattarsi a budget, programma e livello di conoscenze dello studente.

Preply è stata fondata nel 2013 da Kirill Bigai, Serge Lukyanov e Dmytro Voloshyn in Ucraina. Oggi l’azienda impiega un team eterogeneo di 400 persone provenienti da 58 nazioni. Preply ha sede a Barcellona e ha dipendenti in 30 paesi in Europa, Stati Uniti, Africa, Asia e America Latina.