La Rari Nantes Crotone domani di nuovo in casa

La squadra di Arcuri replica la sfida casalinga
0
Il mondo della tecnologia – news- scadenza 5 novembre

Domani la Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone di Mister Francesco Arcuri replicherà la sfida casalinga dopo aver ospitato, nell’ottava giornata, la Roma Vis Nova di Calcaterra. Nonostante l’esito negativo, la squadra cerca il risultato per agganciare al più presto la salvezza, chiamando a raccolta tifosi e sostenitori per la partita che si giocherà domani alle 13,00 presso la piscina olimpionica con il Pescara N e PN, reduce dal risultato 12-9 sulla neo promossa Cus Unime.

Anche la crotonese Rari Nantes è neo promossa, per la prima volta in Serie A2: dalla sconfitta  subita nell’ultimo tempo con la  Roma Vis Nova, dopo gli ottimi primi tre tempi, trae spunto per migliorare la propria tattica, rafforzando gli allenamenti che si sono svolti nell’impianto sportivo della nostra città. La gara si è chiusa con risultato 5-7. La squadra dovrà fare a meno del difensore Amaurys Perez per tre giornate, per sanzione disciplinare dalla Federazione Pallanuoto. La società crotonese, intanto, ha presentato ricorso.

Il tecnico della squadra abruzzese è in cerca di punti nella trasferta calabrese: “Il Crotone è un avversario complicato – ha detto Paolo Malarache lotta per la sopravvivenza e per questo ancora più pericoloso. Dovremo esser bravi e pazienti, senza farci prendere dall’ansia”.

Il Pescara è in partenza questa mattina per Crotone. Pernotterà in Calabria e, dopo la partita, tornerà in Abruzzo.