La Rari Nantes Crotone ha iniziato la preparazione sportiva al Pertini

La Rari Nantes Crotone ha iniziato la preparazione sportiva al Pertini


La Rari Nantes Crotone ha ripreso gli allenamenti in vista della nuova stagione sportiva  utilizzando la vasca della Piscina dell’Istituto Pertini. C’è il primo appuntamento per la formazione Under 17, reduce da una vittoria nazionale, la quale sarà impegnata a Salerno il 27 ottobre per l’esordio di campionato.

Ancora è ferma la prima squadra, la formazione che ha disputato una stagione in Serie A2 proprio presso la Piscina Olimpionica di via Giovanni Paolo II, il cui futuro è ancora incerto per la situazione di cui state leggendo da giorni sulla nostra testata.

Nella giornata di ieri, invece, vi è stato un incontro tra la Federazione di Nuoto e l’ente comunale (leggi qui). Il fine  la risoluzione del problema per poter permettere alle associazioni agonistiche di poter riprendere gli allenamenti presso la struttura pubblica: la Federazione una risoluzione nel più breve tempo possibile, mentre l’ente comunale l’esenzione dai costi di gestione della struttura. La Federazione ha appurato che nell’immediato il Comune di Crotone non può tornare indietro, poichè c’è una procedura di manifestazione d’interesse. Sarà possibile aprire un centro federale (ovvero gestito dalla Federazione Nuoto) presso la Piscina Olimpionica dal 1 gennaio 2020 solo se Crotone si presenterà come centro agonistico di valore, ove le associazioni sportive abbiano un valore sportivo da tutelare.

Fino al 31 dicembre la gestione spetterà al Comune, c’è infatti una spesa per la manutenzione dell’impianto stesso. Bisogna aspettare l’apertura delle buste, e se le proposte fatte dalle associazioni non garantirebbero la copertura dei costi, la manifestazione d’interesse non avrebbe efficacia, con l’esclusione delle società stesse dalla Piscina.

E con l’esclusione delle società stesse, qualora l’apertura delle buste avesse esito negativo, la Federazione dunque non troverebbe valore sportivo da tutelare.

danilo r

La formazione con il tecnico Francesco Arcuri