La Rari Nantes Crotone perde di misura in casa del Palermo dopo un’ottima prestazione

La Rari Nantes Crotone perde di misura in casa del Palermo dopo un’ottima prestazione


Quinta giornata di Serie B – Presso la Piscina Olimpionica di Palermo si sono sfidate la terza in classifica e padrona di casa Rari Nantes Palermo e la quarta, Rari Nantes Crotone.  La formazione crotonese ha perso di misura (11-10) dopo aver dominato nelle prime due frazioni di gioco (5-3 al secondo tempo)  facendo proprio il risultato. Nel terzo tempo un calo iniziale degli ospiti, con il sorpasso effettuato dai padroni di casa e il pareggio (7-7) conquistato da Lorenzo Mascaro negli ultimi secondi.

Nel quarto e ultimo tempo,  Bazic porta in vantaggio la Rari Nantes Crotone (8-7), risultato subito raggiunto dagli ospiti con il pareggio e il doppio vantaggio (10-8). Bezic accorcia con il goal del 9-10 per gli ospiti. I crotonesi giocano con un uomo in meno (Latanza espulso), mentre la Rari Nantes Palermo perde un minuto dopo il tecnico per espulsione. Sul finale la Rari Nantes Palermo sfrutta un tiro di rigore per l’11-9,  a nulla è valsa la realizzazione di Davide Conte (11-10 per i crotonesi).

Appuntamento sabato prossimo in casa (a Bari) con la Polisportiva Acese.