La rianimazione neonatale: a Crotone la quinta edizione della relazione internazionale

La rianimazione neonatale: a Crotone la quinta edizione della relazione internazionale

Il neonato ed il suo futuro. A Crotone il gotha della rianimazione neonatale italiana nei giorni 9-10 giugno presso le sale del Lido degli Scogli ha incantato medici ed infermieri calabresi Istruttori e relatori di fama internazionale sono giunti a Crotone per relazionare e promuovere la salute del neonato. Neonatologi Pediatri, infermieri e Ginecologi da tutta la Calabria sono stati edotti sulla rianimazione neonatale e hanno assistito a relazioni di professionisti provenienti da Napoli Brescia Padova Catania Cagliari.

Organizzazione meticolosa da parte del dottor Luigi Mesuraca assieme al direttore Antonio Belcastro l’incontrò di aggiornamento ha avuto una eccezionale affluenza. È la quinta edizione che si tiene a Crotone ogni anno fatta eccezione periodo Covid. Le capacità organizzative hanno determinato un plauso particolare da parte anche del commissario dell Asp Domenico  Sperli intervenuto all’incontro. La TIN di Crotone non è una promessa- parole del commissario- è una realtà e un impegno che porteremo avanti.

Crotone ed i suoi futuri nascituri non possono che sperare e confidare nelle parole del Commissario.