La villa comunale non è più una selva oscura

La villa comunale non è più una selva oscura

Ha fatto da cornice a teneri baci, ha raccolto pensieri, eventi, sentimenti di intere generazioni. Polmone verde della città, la Villa Comunale per anni è stata un luogo di ritrovo e ristoro per i tutti i crotonesi, giovani e meno giovani.

Un simbolo della nostra città che sembra voler tornare ad essere bella come prima. Nonostante i continui progetti per la sua riqualificazione, questo pezzo di “storia” che affaccia su viale Regina Margherita e costeggia il centro storico, è stata spesso abbandonata a se stessa e all’incuria. In alcuni momenti era impossibile addirittura passeggiare e godere del fresco che solitamente accompagnava le calde giornate estive. Ora, finalmente, la nostra Villa sembra stia riacquistando la sua antica bellezza, fatta di verde, aiuole, luoghi impressi nella mente dei cittadini tutti.

L’amministrazione comunale ha infatti avviato una serie di azioni per rimettere in sesto in particolar modo le aree verdi. E così quella che pareva quasi un bosco a ha finalmente recuperato dignità. Nei giorni scorsi gli operai si sono dati da fare per dare il giusto decoro all’intera zona. Dalle foto è evidente che si è trattato di un intervento imponente che proseguirà ancora. il tutto è orchestrato al fine di restituire un luogo pulito fruibile da tutti. Fino a qualche settimana fa infatti la villa era quasi infrequentabile. Ora si attendono ulteriori operazioni di riqualificazione e anche di valorizzazione.

Si attendono insomma gli altri interventi, che – come anticipato nelle scorse settimane anche dalle pagine di CrotoneOk – riguarderanno la destinazione d’uso della stessa. gestita dall’Agorà Kroton, la villa tornerà ad essere un “contenitore” di arte, verde e soprattutto vita! Non ci resta allora che attendere per tornare a ballare, passeggiare, sognare e perché no, baciare, nella villa Comunale. E dopo questi lavori ci auguriamo che altri punti della città tornino a splendere. Zone che necessitano di un nuovo look per far dimenticare le immagini che troppos pesso ci troviamo a pubblicare proprio nella nostra rubrica dedicata ai Quartieri di Crotone.