L’arte di Giuseppe Caruso valorizza i vicoli di Petilia Policastro

L’arte di Giuseppe Caruso valorizza i vicoli di Petilia Policastro

Petilia Policastro (KR) – Una passione, dei colori e un grande amore per la terra di origine. Dal genio dell’artista petilino Giuseppe Caruso nascono delle opere che lasciano a bocca aperta cittadini e visitatori della cittadina della provincia crotonese.

Ad essere valorizzati sono i vicoli, aree spesso messe in secondo piano ma che nel cuore di Petilia Policastro si sono trasformate in una galleria artistica aperta a tutti, giovani e meno giovani, che non perdono occasione per soffermarsi a riflettere sulla loro creazione, sulle tonalità adoperate e sul messaggio che viene proposto agli occhi dell’osservatore.

Non solo idee ma anche attualità, storia e cultura, un mix che vede l’artista operare per il bene di quella che rappresenta la sua terra. Non si tratta per lui di una novità avendo già in passato regalato delle sue creazioni nel cuore di Petilia Policastro. Oggi, quelle e tante altre, arricchiscono la cittadina andando a dare quel valore aggiunto che rende la comunità ancor più attrattiva. Una serie di murales che coinvolge tutti, un genere artistico diverso dai canoni classici e che riesce a coinvolgere a 360 gradi. Ogni viaggio effettuato in città europee e del resto del mondo ha stimolato Giuseppe Caruso, andando a concedergli degli spunti di riflessione diventati opere artistiche.

Un’idea che a Vico Leone trova la sua ospitalità, con l’acquisizione di alcune casette nelle quali nascerà una libreria aperta nella quale si potrà leggere e lasciare dei libri, oltre ad uno spazio nel quale verrà ricavato uno studio d’arte per lo stesso Giuseppe Caruso, oltre a spazi che verranno adibiti ad una vera e propria galleria d’arte in cui tutti potranno visionare le opere. A passare è così un pensiero di inclusione sociale, di convisione di punti di vista di idee e di spaccati di vita vissuta.

Un modo come un altro per valorizzare la bellezza di Petilia Policastro, un’area piccola ma allo stesso tempo grande, antica ma che si pone con lo sguardo rivolto al futuro. Tutto questo e tanto altro, dal presente al futuro all’insegna dello spirito artistico.