Le Cannella, relitti abbandonati sulle spiaggie: sit-in dei cittadini, presto la rimozione

Le Cannella, relitti abbandonati sulle spiaggie: sit-in dei cittadini, presto la rimozione

Isola di Capo Rizzuto (KR) – Un sit-in organizzato dai cittadini riunitisi nei giorni scorsi sotto forma di Comitato, un modo pacifico per porgere una mano all’accoglienza ma anche per richiedere, allo stesso tempo, la rimozione dei rifiuti e delle imbarcazioni che nel corso dei mesi si sono accumulate lungo la costa crotonese.

Appuntamento questa mattina alle ore 10:00 sulla spiaggia di Le Cannella, frazione a mare del territorio di Isola di Capo Rizzuto. A presenziare decine di cittadini, giovani e meno giovani, anche famiglie con al seguito i propri bambini.

Per il Comitato Cittadino presente il portavoce Raffaele Muraca che nei giorni scorsi, in una nota, aveva invitato i concittadini isolitani e non solo a partecipare al sit-in.

Per le istituzioni locali ad intervenire sono stati i primi cittadini di Isola di Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga e di Crotone, Vincenzo Voce.

Presente anche il vice sindaco del Comune di Isola di Capo Rizzuto, Andrea Liò e il consigliere Maria Greca Fauci.

Ad emergere durante l’incontro è stata la solidarietà ai cittadini della frazione da parte dei Sindaci che hanno confermato il loro massimo impegno affinché si possa eliminare tali relitti, alcuni dei quali presenti nell’Area della Riserva Marina, dove tra l’altro, come fatto notare dagli stessi presenti risulta vietato anche fare un semplice bagno in mare.

Già nei giorni scorsi il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga in una lettera al ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, aveva richiesto interventi immediati e mirati a risolvere un problema non rimandabile a causa  della presenza di dieci imbarcazioni utilizzate per gli sbarchi e poi abbandonate.

Lungo la spiaggia di Le Cannella due sono le imbarcazioni arenate (Leggi Qui) a seguito dei recenti sbarchi di migranti.

Il 4 Novembre a farsi portavoce della problematica era stata anche l’On. Wanda Ferro tramite un’interrogazione parlamentare al Ministro della Transizione Ecologica, Politiche Agricole e Forestali, con riferimento ai relitti situati a Le Cannella e Capo Comiti.

La novità emersa durante la mattinata è però legata alla rimozione delle imbarcazioni che, come comunicato dal Sindaco di Isola di Capo Rizzuto potrebbe avvenire entro un mese e quindi entro la fine di questo 2021.

“La lettera che ho inviato nei giorni scorsi al Ministro Roberto Cingolani ha dato i suoi frutti e proprio ieri abbiamo ricevuto risposte dal prefetto: entro un mese inizieranno i lavori di rimozione dei relitti su tutta la costa, inclusi quelli nel territorio di Crotone. Importante – continua la Vittimberga – anche la presa di posizione dei cittadini che, con questo sit-in pacifico, dimostrano di avere a cuore le sorti del proprio territorio, sono giornate necessarie a smuovere l’opinione pubblica per problematiche che non sono alla portata degli enti locali”.