Legalità dell’azione amministrativa e contrasto alla corruzione all’Università di Catanzaro

0

Splendidi & Splendenti – News

Quasi mille (distribuiti tra Auditorium e aule in video conferenza) i partecipanti al Convegno “Legalità dell’azione amministrativa e contrasto alla corruzione”, ideato e organizzato dal Prof. Fulvio Gigliotti, ordinario di Diritto privato e membro del Consiglio Superiore della Magistratura, svoltosi presso il Campus “S. Venuta” dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro in data 8 aprile 2019.

L’evento si è svolto in collaborazione con “Officine della legalità”, articolazione funzionale dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali (presente attraverso il suo Presidente nazionale, dr. Maurizio Moscara, la D.ssa Cinzia Sandulli, del direttivo nazionale, e altri componenti) e con “Avviso pubblico”, i cui saluti sono stati portati dal Presidente nazionale, Dr. Roberto Montà.


Presenti numerosi docenti del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia nonché il Direttore Prof. Geremia Romano, molte le autorità civili, militari e religiose e una foltissima rappresentanza di magistrati, avvocati, giornalisti, allievi della Scuola per le Professioni Legali. Hanno partecipato, oltre gli studenti dell’Ateneo catanzarese, anche studenti del Liceo classico “Galluppi”, del Liceo scientifico “Siciliani” e del Liceo delle Scienze umane “De Nobili”. L’evento – accreditato da diversi ordini professionali forensi, nonché dall’ordine dei giornalisti – ha fatto registrare, come già detto, un’altissima partecipazione e ha avuto ampia risonanza mediatica, anche nella stampa nazionale, chiamando a confronto sui temi del Convegno figure di primissimo piano delle Istituzioni e della società civile e portando al centro della scena nazionale l’Ateneo catanzarese.La straordinaria riuscita dell’iniziativa è stata attestata anche dall’enorme seguito della diretta “social” – assicurata dalla preziosa collaborazione dell’Ufficio CED dell’Ateneo – che ha consentito la visione dell’evento in diretta, e ha fatto poi registrare, in meno di 24 ore, quasi 8000 visualizzazioni.

Oltre al Ministro della Giustizia, on. Avv. Alfonso Bonafede, accolto dal Magnifico Rettore dell’Università Magna Graecia Prof Giovambattista De Sarro, sono intervenuti, anche: il Procuratore nazionale antimafia, Dr. Federico Cafiero de Raho; il Presidente della Commissione parlamentare antimafia, Sen. Prof. Nicola Morra; il Consigliere del CSM, Dr. Piercamillo Davigo; il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Dr. Nicola Gratteri; il Direttore del Fatto Quotidiano, Dr. Marco Travaglio; il Presidente del Consiglio Nazionale Forense, Avv. Andrea Mascherin; la Prof.ssa Ida Nicotra, ordinario di diritto costituzionale e componente dell’Anac; il Presidente della Commissione regionale contro la ‘ndrangheta, Avv. Arturo Bova e il Dr. Vito Tenore, Consigliere della Corte dei Conti Lombardia e consulente giuridico del Ministro dell’Università.

Il prestigioso evento, organizzato dal Centro di Ricerca “Rapporti privatistici della P.A.” già coordinato dal Prof. Fulvio Gigliotti e oggi coordinato dal Prof. Roberto Amagliani, si pone sulla scia di una lunga serie di importanti iniziative realizzate nel nostro Ateneo e testimonia lo straordinario impegno culturale presente nella nostra Università e presso gruppi di ricerca che in essa lavorano, ponendo l’Ateneo catanzarese in posizione di primo piano per qualità e intensità del lavoro svolto.

Estremamente soddisfatto per la straordinaria riuscita del Convegno l’organizzatore dell’evento, Prof. Fulvio Gigliotti, particolarmente grato agli illustri partecipanti e all’uditorio per l’attenzione che è stata riservata all’iniziativa.