L’ensemble zArt Quartett in concerto a Catanzaro

L’ensemble zArt Quartett in concerto a Catanzaro

Un quartetto di alta classe, con una qualità del suono brillante e con un modo di suonare vivo e intenso.

E’ questa la definizione con cui viene descritto lo zArt Quartett, ensemble che si esibirà venerdì 4 marzo alle ore 18:00, nella Sala Concerti di Palazzo De’ Nobili di Catanzaro. Il concerto è organizzato dall’Associazione Amici della Musica, aderente ad AMA Calabria, presieduta da Daniela Faccio e inserito nell’ambito del progetto CIDIM Circolazione Musicale in Italia.

Musicisti dell’ultima generazione, curiosi e sensibili, Enrico Filippo Maligno ed Eoin Ducrot ai violini, Manuel Nägeli alla viola e Federica Ragnini al violoncello, in ogni esecuzione mettono in mostra di possedere una padronanza tecnica di grande impatto, oltre alla capacità di mettere in mostra profondo impegno emotivo.

Lo zArt Quartett, nato nel 2016 dalla forte passione di quattro giovani musicisti per la musica da camera e in particolare per il repertorio quartettistico, ha acquisito, sin da subito, un repertorio con cui si sono subito distinti per il loro eclettismo e per il loro talento. Nel 2019 hanno vinto il Primo Premio al prestigioso concorso per quartetti d’archi “Sergio Dragoni” di Milano.

Nel concerto di Catanzaro eseguiranno il ‘Quartetto Op. 64 n. 2 in si minore Hob III: 68’ di Joseph Franz Haydn e il ‘Quartetto Op. 41 n.1 in la minore’ di Robert Schumann, opere di grande rilevanza, durante le quali, oltre al controllo dell’intonazione e al gusto interpretativo, lo zArt Quartett riuscirà a dimostrare di essere composto da musicisti raffinati e strumentisti eccellenti.

Sarà possibile assistere al concerto dello zArt Quartett con l’abbonamento per l’anno 2022 oppure con l’acquisto del biglietto d’ingresso in vendita prima del concerto.

L’ingresso sarà consentito solo se muniti di Super Green Pass e di mascherina FFP2.



Articoli Correlati: