L’Herpes Virus nella cagna

0
Michele Affidato – sezione post

Dottore i cuccioli stanno morendo senza sintomi. Cosa può essere? Uno degli agenti che provoca questo tipo di tragedia è L’HERPES VIRUS CHV-1, un patogeno che viene trasmesso per via inalatoria, digerente e venerea. Non è un agente pericoloso per gli adulti, può provocare infatti arrossamento dei genitali, una sindrome respiratoria, oppure avere un decorso asintomatico.

Il problema serio si ha quando una cagna che ha contratto il virus si accoppia, infatti, l’ Herpes che rimasto latente, ricompare e per via dia-placentare infetta i cuccioli nell’utero e di solito si ha aborto, quando invece il virus viene trasmesso durante l’accoppiamento, lo ritroviamo nascosto nella mucosa vaginale, quest’ultima infetta i cuccioli alla nascita, i neonati sono poco vitali e muoiono nei primi giorni di vita senza alcun segno premonitore. Pochi riescono a superare questa patologia neonatale che creerà meno problemi con l’avanzare dell’età.

L’unica arma che abbiamo è di tipo profilattico. Fare accoppiare cani non affetti da herpes, infatti, per diagnosticare questa patologia ci sono esami del sangue o tamponi che rivelano o la presenza di anticorpi o la presenza del virus. Esiste anche un vaccino che viene somministrato una settimana dopo l’accoppiamento e ripetuto 15 giorni prima del parto, ciò ci permette di immunizzare attivamente la cagna e passivamente i cuccioli e salvare la maggior parte dei neonati.