L’influenza “australiana” mette ko milioni di italiani

L’influenza “australiana” mette ko milioni di italiani

La chiamano “australiana” perchè il primo caso è stato segnalato proprio in Australia, e ha messo ko milioni di italiani.

Il virus dell’influenza colpisce senza risparmiare nessuno: dai bambini agli adulti fino agli anziani.

Addirittura più aggressiva del Covid, soprattutto nei più giovani, sta causando non pochi problemi alla salute.

Febbre, mal di gola, tosse e dolori articolari, sono i sintomi più comuni.

Per guarire ci vogliono giorni e non è detto che una volta contagiati non possa ripresentarsi la ricaduta.