Linguaggio dei fiori, il nocciolo emblema del sapere

Linguaggio dei fiori, il nocciolo emblema del sapere

Presso i Celti il nocciolo era considerato un albero magico e il suo frutto, la nocciola, era il simbolo della saggezza interiore. In Irlanda la leggenda vuole che ci fosse una sorgente magica su cui si inclinavano i rami dei nove noccioli dell’arte poetica: si riteneva che mangiando i frutti di queste piante si acquisisse la conoscenza e la bellezza.

La pianta è quindi emblema del sapere e si dice che il suo legno abbia il potere di rivelare tutto ciò che è celato e di trovare i tesori nascosti. Un suo rametto biforcuto è ancora oggi usato dal rabdomante per “sentire” e trovare l’acqua. Il nocciolo simboleggia la saggezza interiore e il Sapere.