L’Oasi Canina Crotone lancia la petizione: “Riaprite il canile”

L’Oasi Canina Crotone lancia la petizione: “Riaprite il canile”

Crotone –  “Chiediamo la riapertura del canile sanitario di Crotone, unica struttura pubblica in cui si eseguivano le sterilizzazioni degli animali randagi in ottemperanza all’ordinanza del Sindaco di Crotone, grazie alla quale dal 2006 al 2016 si è riuscito a contenere il fenomeno del randagismo”: esordisce così la petizione lanciata 3 giorni fa da Oasi Canina Crotone e diretta al Sindaco Vincenzo Voce che ha già raccolto più di mille firme su Change.org.

“A dispetto delle leggi vigenti”, si legge nel testo, “il canile sanitario ora risulterebbe trasferito in una struttura privata che non ha né servizi né farmaci per effettuare un’efficace prevenzione del randagismo. Oggi in piena emergenza per cucciolate abbandonate e colonie feline che si riproducono in maniera incontrollata, chiediamo che venga ripristinato presso la struttura pubblica il servizio di sterilizzazioni e cura degli animali vaganti in conformità con le norme vigenti.”

LINK PETIZIONE

https://www.change.org/p/asp-e-comune-di-crotone-riapertura-del-canile-sanitario-comunale