#MaiPiuStragi: Anche Uil Calabria al fianco di Nicola Gratteri

#MaiPiuStragi: Anche Uil Calabria al fianco di Nicola Gratteri

#MaiPiuStragi – Senza se e senza ma dalla parte del Procuratore generale Nicola Gratteri. Senza se e senza ma dalla parte delle calabresi e dei calabresi onesti che non vogliono scendere a patti con la ‘ndrangheta. 

Per questo la Uil Calabria aderisce con convinzione alla manifestazione di Milano “Mai più stragi”, proposta da numerose associazioni e forze sociali per una mobilitazione nazionale contro la ‘ndrangheta. 

Siamo stati, siamo e saremo sempre una scorta civica per il procuratore capo di Catanzaro e per tutte quelle donne e quegli uomini che, da magistrati o appartenenti alle forze dell’ordine, combattono diuturnamente la battaglia contro la malapianta.

La nostra regione, in questo delicato momento storico, si appresta a ricevere un’enorme massa di fondi europei che fanno gola alle cosche e, quindi, devono essere messi in sicurezza e indirizzati alla crescita economica e sociale della nostra regione.

Per questo siamo convinti che, in tempi brevissimi, si debba dare operatività ad un Protocollo quadro su legalità, sicurezza e tracciabilità della spesa pubblica che abbiamo proposto insieme a Cgil e Cisl Calabria, al fine di sancire una forte azione/reazione tra le forze sane e produttive presenti nella nostra regione.

Santo Biondo

Segretario generale
Uil Calabria