Melissa – Inizio dell’anno scolastico, gli auguri del sindaco e dell’assessore all’istruzione

Melissa – Inizio dell’anno scolastico, gli auguri del sindaco e dell’assessore all’istruzione

Melissa – Così scrive il sindaco Falbo insieme all’assessore all’Istruzione

L’inizio di ogni Anno Scolastico è sempre un evento importante e significativo nella vita di una comunità, perché la scuola è un elemento fondamentale della nostra democrazia, che ha il compito di istruire, ma anche di contribuire, insieme alle famiglie, alla formazione dei nuovi cittadini che formeranno il Paese di domani.

Con queste premesse, vorremmo dare il benvenuto alla nostra Preside Prof.ssa G. Spinali, che dal primo di settembre ha iniziato la sua esperienza come Dirigente nel nostro Istituto Giovanni XXIII, nella certezza che siamo in buone mani sia dal punto di vista umano che professionale. Insieme sapremo sicuramente scrivere un’altra bella pagina della storia del nostro Istituto, una nuova avventura colma di esperienze che arricchiranno e faranno crescere tutti noi assicurando la massima disponibilità.

Una scuola dell’autonomia che mette al centro i ragazzi e il loro futuro attribuendo inevitabilmente grandi responsabilità a dirigenti e docenti sulla cui lungimiranza si fa affidamento.
Siamo tutti chiamati a progettare un insegnamento più vivace e più moderno che guarda al mondo intero, ma anche alle esigenze dei singoli, predisposti a salvaguardare l’eccellenza, ma anche a garantire i più deboli. Certamente si tratta di un lavoro complesso reso ancora più faticoso dal fatto di vivere in un’ epoca di continui e profondi cambiamenti, dovuti al covid-19.

Nonostante ciò, siamo pienamente convinti, che sia necessario per tutti il ritorno alla normalità, alla “scuola vera”, in aula, con la presenza di insegnanti e compagni di classe, consentendo a tutti di frequentare in sicurezza, utilizzando i dispositivi e le misure necessarie per ridurre al massimo i rischi da contagio.
In un momento così delicato e complicato, nel quale è davvero in gioco il futuro della nostra società, ciascuno di noi deve assumere le proprie responsabilità e questa Amministrazione, sta lavorando affinché la scuola sia al centro.

Ci siamo impegnati in stretta sinergia con l’Istituzione Scolastica, nell’individuare gli spazi adeguati, avviando il confronto sulla necessaria riorganizzazione dello scuolabus e sulla ripresa di due rientri settimanali con l’obiettivo di garantire al più presto gli stessi servizi degli anni passati.
Abbiamo formato un tavolo tecnico per i lavori di ristrutturazione del plesso di Melissa Capoluogo; in questi mesi non è stato sempre facile decidere ed operare ma nel rispetto alle indicazioni, ai bisogni e alle richieste, siamo riusciti a predisporre tutto il necessario per l’avvio dell’Anno Scolastico.

Tanti sono i progetti di cui si è discusso con la nuova D.S e tante le sfide che in questo anno incerto ci apprestiamo ad affrontare, ma siamo sicuri, che l’ impegno non mancherà, così come la massima attenzione e completa disponibilità affinché ciascuno, secondo le proprie competenze, possa contribuire al raggiungimento di un’ istruzione sempre migliore.

Con affetto desideriamo far giungere ai bambini dell’ infanzia, della primaria e ai ragazzi delle medie, il nostro personale sincero augurio di buon lavoro, coscienti, che l’opportunità di imparare che viene offerta sia un dono, una ricchezza, un bagaglio culturale che li accompagnerà per tutta la vita .
Ai genitori emotivamente coinvolti, che seguono i propri figli con amorosa attenzione, auguriamo di vero cuore di sentirsi serenamente partecipi alla progettazione del loro percorso formativo, facendo vivere la scuola come palestra di vita.

Ai docenti e al personale ATA desideriamo far giungere l’augurio di una serena ripresa delle attività scolastiche, esprimendo la nostra riconoscenza per l’importantissimo delicato ruolo che appartiene loro.
A nome del Consiglio Comunale, buon inizio per questo nuovo anno scolastico, con la consapevolezza che sarà necessariamente “diverso”, ma con l’auspicio, che possa coincidere con la piena ripresa della vita sociale e culturale nel nostro paese.

Il Sindaco Raffaele Falbo
L’Assessore Pubblica Istruzione  Maria Pia Masino