Memorial Salvatore Rossetti: questa sera la prima partita nel campetto Cecè Perna e Jonathan Porto

Memorial Salvatore Rossetti: questa sera la prima partita nel campetto Cecè Perna e Jonathan Porto

Crotone – Fischio d’inizio questa sera per le 18 squadre crotonesi che si daranno battaglia, suddivise  in 4 gironi, nel decimo e ultimo Memorial dedicato a Salvatore Rossetti. La prima edizione si svolse nel suo quartiere, Fondo Gesù, e le altre edizioni furono invece ospitate in altri campetti della città: quest’anno ritorna proprio nel suo rione, nel Campetto Giorgio La Pira, dedicato ad altre due figure importanti del quartiere e che hanno salutato questa vita, Jonathan Porto e Cecè Perna.

Il campo da calcio è stato restituito alla collettività, per momenti non solo ludici ma anche di ritrovo e coesione in un quartiere che merita di più. Ad inaugurare i giochi che termineranno nella metà di luglio la squadra vincitrice dello scorso anno, la Lievito Gin Lab del presidente Eugenio Calabretta, carichissimo e pronto a bissare, e la Ceraudo.

C’è il meglio del calcio dilettantistico crotonese che, in diciotto squadre, onoreranno al meglio la memoria dell’amico di Fondo Gesù, Salvatore Rossetti. Presente questa sera la famiglia e, prima del fischio d’inizio, un minuto di silenzio e un fascio di fiori donato da Calabretta alla famiglia Rossetti.

Finalmente siamo ritornati nel nostro rione – ci ha detto il figlio Giusepperingraziando il Signore siamo riusciti a tornare il torneo nel suo quartiere. Dopo tanti sacrifici questo campetto poi è stato rimesso a nuovo”.  Un grande valore sociale, dunque, con la memoria di Porto e Perna, e poi in quell’area dovrebbe sorgere un’area giochi per i bambini, perchè questo quartiere merita di più.

Cercheremo di onorare questo campetto, portando il nome di Cecè avanti, perchè era un suo sogno, e del nostro calciatore Jonathan Porto” ha concluso l’organizzatore del torneo Francesco Satiro.

Danilo Ruberto