Menzione speciale a don Ezio Limina, il prete dei crotonesi

Menzione speciale a don Ezio Limina, il prete dei crotonesi

Crotone – Menzione Speciale a Don Ezio Limina: la riconoscenza della città di Crotone per un sacerdote che ha speso la sua vita al servizio della gente

L’amministrazione comunale conferisce a mons. Pancrazio Limina, la menzione speciale, l’onorificenza prevista dal Regolamento per la concessione delle civiche benemerenze, con la quale si segnala alla pubblica estimazione personalità che, attraverso la propria attività, apportano importanti contributi alla comunità cittadina.

Mons. Pancrazio Limina, don Ezio per tutti, di cui quest’anno ricorre il quarantesimo anniversario dell’ordinazione sacerdotale, ha speso la sua vita al servizio della gente, profondendo con generosità le sue energie a favore dei più deboli.
Già rettore della Basilica Cattedrale, amministratore apostolico della parrocchia della Beata Vergine del Rosario, cappellano militare e presidente del capitolo cattedrale, guida da anni la Mensa dei Poveri Padre Pio da Pietrelcina
Ha contribuito notevolmente a promuovere nella comunità di Crotone i valori fondamentali della convivenza civile, della solidarietà, dell’integrazione, del dialogo e del rispetto dell’altro.

L’amministrazione in segno di gratitudine, su proposta del sindaco Vincenzo Voce, ha deciso di concedere l’onorificenza a mons. Limina che sarà consegnata, nei prossimi giorni, nel corso di una cerimonia ufficiale.