Mesoraca, gli alunni del “Satriani” incontrano uno dei protagonisti della serie Netflix “Zero”

Mesoraca, gli alunni del “Satriani” incontrano uno dei protagonisti della serie Netflix “Zero”

Riceviamo e pubblichiamo – Mesoraca (KR) – Nuovo interessante evento per l’Istituto “Raffaele Lombardi Satriani”.

Giorno 6 maggio, gli alunni della sede del Liceo delle Scienze Umane e Linguistico di Mesoraca incontreranno, su piattaforma Microsoft Teams, Haroun Fall, uno dei protagonisti della nuova serie Netflix “Zero”, lavoro sui giovani di origine straniera nati nel nostro Paese, per la regia di Ivan Silvestrini, Margherita Ferri, Paola Randi e Mohamed Hossameldin. L’attore, diplomatosi presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ha partecipato a diversi film (“Space Monkeys” – regia di A. Iuliano; “Il Cobra non è…” – regia di M. Russo; “Arrivano i Prof” – regia di I. Silvestrini). Per la televisione ha collaborato a “L’amore strappato” (regia di R. Tognazzi), “L’Allieva” (regia di F. Costa, L. Gasparini, L. Ribuoli), “I Criticoni” con Alessandra Comazzi. Attivo in diversi cortometraggi e rappresentazioni teatrali, ha partecipato ai videoclip “Rapide” di Mahmood, “Lontana” di El.Di.Ei, “Le tasche piene di sassi” di Giorgia, “Ho fatto bene” di Nitro, “No Hero” di Elisa, “Shiluette” di Jacky Greco.

È stato premiato per il miglior monologo al “Roma Creative Contest” 2016. L’incontro, dopo aver trattato la tematica dell’integrazione anche in riferimento al cinema americano, si concentrerà sull’opportunità di intraprendere diversi percorsi di studio inerenti la carriera cinematografica. Si preannuncia, dunque, un evento ricco di suggestioni e di spunti di riflessione per gli alunni del Liceo, pronti ad approcciarsi a tematiche oggi molto dibattute e ad un mondo, quale quello della cinematografia, che da sempre affascina i giovani, fonte di dibattito per una motivante crescita formativa.