Miss Curvyssima 2022: la crotonese Ottavia Arena ad un passo dal sogno

Miss Curvyssima 2022: la crotonese Ottavia Arena ad un passo dal sogno

Isola C.R. – Una crotonese, per la precisione di Isola di Capo Rizzuto è riuscita ad imporsi per la sua bellezza, tipicamente mediterranea.

Si tratta di Ottavia Arena 25 anni, infermiera di professione, vincitrice della tappa Miss Curvyssima by Samantha Togni che si è tenuta sabato 29 ottobre nella location di Milano Marittima. La stessa si è aggiudicata il primo posto volando direttamente alla finale Nazionale Italiana.

A parlarci di questa esperienza e dei risvolti futuri è la stessa Ottavia.

Come nasce l’idea di partecipare ad un concorso di bellezza?

«Sono stata contattata da un’agenzia, ho partecipato così a questo concorso con delle ragazze provenienti da tutta Italia, in quel di Milano Marittima. L’idea alla base della partecipazione è stata quella di dare un’idea positiva, rompere le barriere della “donna bella solo se magra”, mi sono messa in gioco con spensieratezza».

Alla fine della tappa un primo posto con accesso alla finale Nazionale. Si aspettava questo successo?

«Non mi aspettavo di vincere e men che meno così tanti consensi. Ho partecipato senza ambizioni din vittoria ma solo per lanciare un messaggio».

Qual è stato il complimento più bello o significativo che ha ricevuto?

«Ho ricevuto tanti messaggi, diciamo che quello più bello è arrivato da conoscenti che mi hanno detto che sono bella dentro prima ancora che fuori, questo è quello che conta per me».

Che aspettative ha per la finale Nazionale?

«Si svolgerà il 17 dicembre a Bologna, prima ci sarà però un’altra tappa interlocutoria che sarà una passerella essendo già qualificata per la finalissima».

Da crotonese (isolitana) come ci si sente a rappresentare la propria terra in giro per l’Italia?

«Sono orgogliosa di vivere qui e poter rappresentare la mia terra e i miei concittadini».

Qual è il suo sogno nel cassetto?

«Il mio sogno è diventare ostetrica e continuare nel campo della sanità».

Un messaggio da lanciare alle giovani ragazze.

«Di mettersi sempre in gioco senza timore, di amarsi e sentirsi sempre se stesse».

L.V