Natale insieme a Telethon e Avis, con il supporto degli studenti di Crotone

Natale insieme a Telethon e Avis, con il supporto degli studenti di Crotone

Crotone – Sono venti anni della collaborazione tra Avis e Fondazione Telethon,  alleanza che inizia da lontano e che guarda al futuro, per far progredire la conoscenza delle patologie genetiche rare e in particolar modo quelle legate al sangue.

A rafforzare questa collaborazione, come sta accadendo in tutta Italia, anche il Coordinamento Provinciale Telethon, guidato da Raffaele Marasco e L’avis Provinciale,  rapppresentato da Pietro Vitale, dove questa mattina 14 dicembre in piazza della Resistenza a Crotone vi è stata una giornata dedicata alla raccolta fondi per Telethon e alla donazione del sangue presso l’Autoemoteca, grazie anche al supporto di tutte le Avis Comunali della Provincia e a quella di Crotone guidata dal Presidente Ermelinda Rita Gaetano.

In tanti stamane, dunque, presso l’emoteca, hanno donato il loro sangue in Piazza della Resistenza: «Siamo qui in Piazza a Crotone come in molte piazze d’Italia per questa raccolta fondi affiancata dalla Telethon  – ha dichiarato il presidente provinciale Pietro Vitale il 2021 non è stato intaccato dal Covid, dopo i timori iniziali i donatori si sono armati di buona volontà per continuare la loro missione».

«Anche quest’anno è stato positivo – ci ha detto la presidente Gaetanoci sono stati periodi negativi per il Covid, questo certamente, ma i donatori hanno risposto, il nostro impegno è sempre stato lo stesso, c’è stata una buona risposta anche dai giovani, che stanno frequentando la nostra sede». Un progetto pilota, nelle scuole, per gli anni a venire. Una terza classe del Liceo Classico Pitagora, indirizzo scientifico, sta svolgendo infatti tramite la convezione tra scuola e Avis il Pcto (ovvero l’alternanza scuola lavoro). «Stanno effettuando questa ex alternanza scuola lavoro – ha aggiunto la professoressa Loredana Iannettii ragazzi hanno a che fare con l’Avis, perchè è donazione ma anche divulgazione scientifica. Sono stati coinvolti molto e sono oggi qui presenti per la giornata del donatore».

«Telethon finanzia la ricerca per le malattie rare – sono le parole di Vincenzo Zito referente Telethon Crotonele nostre attività continuano e chiediamo un contributo. Forse la giornata di oggi è ventosa ma i crotonesi ci sono, stanno contribuendo, c’è molta solidarietà e partecipazione»