Nuova vita per la villa comunale di Cutro

Riqualificata e riconsegnata ai cittadini
0

Cutro – Un luogo storico abbandonato al degrado è stato finalmente riqualificato e riconsegnato alla cittadinanza. Nel giorno di Santo Stefano, l’amministrazione comunale ha infatti inaugurato la “nuova” villa comunale, tornata ad essere fruibile.

Circa 37 mila euro investiti per eseguire gli interventi dell’intera area: dalla fontana all’ingresso fino ai viali all’interno. Tutto è stato curato nei minimi dettagli, così come anche il verde che è tornato a donare quel decoro che mancava ormai da anni. Uno spazio della villa è stato adibito a parco giochi.

Grazie ad alcuni imprenditori sempre attenti al bene comune e soprattutto grazie alla collaborazione fattiva del Comitato Donne, è stato posizionato – così come vuole la normativa – un tappeto gommato per permettere ai bimbi di giocare in libertà e in totale sicurezza e altri giochi dedicati ai più piccoli. A quest uomini e donne impegnati nella cura da sempre nella vita della città, sono state consegnate delle targhe.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco del Comune , Salvatore Divuono, l’assessore ai Lavori Pubblici, Gennaro Le Rose e la consigliera regionale Flora Sculco. «Ora – ha spiegato Le Rose – è nostra intenzione rendere ancora più vivibile la villa promuovendo eventi di intrattenimento».