Oggi è la festa dei nonni, i nostri “angeli custodi”

Beate quelle famiglie che hanno i nonni vicini. Un popolo che non custodisce i nonni, che non rispetta i nonni non ha futuro perché ha perso la memoria. Una delle frasi più profonde di papa Francesco è dedicata a loro, i nostri nonni.

Loro, che sono il ponte tra il passato e il presente, che vivono per il nostro futuro che si vestono di ricordi. Oggi la Chiesa celebra gli Angeli custodi e non è un caso che proprio in questo giorno si festeggiano, anzi, si celebrano, anche i nonni. Questa festa è stata istituita per legge il 31 luglio 2005 dal Parlamento italiano per rinforzare il legame tra le generazioni.

Costruire una rete con diverse generazioni impedisce la solitudine in età più avanzata. Un’idea nata nel giugno del 1997, quando Arturo Croci e Franco Locatelli, allora Presidente dell’Unaflor (Unione Nazionale delle Associazioni dei Produttori Florovivaisti e dell’Associazione Regionale dei Florovivaisti Lombardi) progettarono la Festa dei nonni, coinvolgendo, in seguito, altre persone.

Partì quindi un progetto educativo sui fiori e le piante che coinvolgeva le scuole dell’obbligo in Italia; il progetto, legato a un concorso di disegni e poesie sui e per i nonni, ricevette grande risposta (arrivarono circa 3.000 disegni e oltre 2.000 poesie). Scopo principale di Franco Locatelli era, infatti, quello di creare un giorno specifico in cui festeggiare i nonni; si formò quindi un Comitato della Festa dei Nonni.

Nel 2004 ci fu la prima proposta ufficiale per l’istituzione di una legge che riconoscesse a livello nazionale la Festa dei Nonni e, sempre nel 2004 il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, lanciò la Festa dei Nonni per il 2 Ottobre.

Un duro lavoro per ottenere il riconoscimento formale da parte dello Stato; riconoscimento che arrivò dal Parlamento il 31 Luglio 2005 che, con la Legge 159 istituì ufficialmente la Festa dei Nonni.

Pilastri della famiglia e risorsa per la società ma soprattutto “casa” d’amore per i nipoti di qualunque età. I nonni sono la certezza dell’immenso amore che un essere umano può contenere, amano i propri figli e i figli dei propri figli. Rispettiamoli ed amiamoli, è necessario avere cura di loro come loro hanno cura di noi.



Articoli Correlati: