Onomastico: oggi è Sant’Ottone

Onomastico: oggi è Sant’Ottone


Onomastico – Santo del Giorno: oggi la Chiesa celebra Sant’Ottone. Secondo la tradizione arianese, S. Ottone nacque a Roma verso il 1040 e discendeva dalla nobile famiglia dei Frangipane.

Verso il 1058-1060, S. Ottone dovette partire, come i coetanei del suo rango, in qualche spedizione militare, forse a favore del papa. In una di queste, Ottone fu catturato dagli avversari e imprigionato. Liberato dalla prigione per intervento divino, per intercessione di S. Leonardo di limoges, tornò a Roma. Da lì si mise in pellegrinaggio a visitare devotamente vari santuari cristiani per varie regioni del mondo.

I pellegrinaggi durarono quasi 50 anni. Si è pensato che durante questi anni Ottone abbia vestito i panni dell’Ordine benedettino e che abbia vissuto per un certo tempo nell’Abazzia della SS. Trinità di Cava dei Tirreni e che abbia visitato S. Guglielmo da Vercelli a Montevergine.

Dopo lungo pellegrinare, il santo giunse ad Ariano Irpino verso il 1117. Qui Ottone per tre anni gestì un ospizio per pellegrini, che egli stesso aveva fondato, dando esempi di carità, finchè non decise di ritirarsi a vita eremitica, a quasi un miglio dalla città, nella chiesa di S Pietro apostolo, oggi ancora esistente e chiamata S. Pietro de’ reclusiis.