Pallanuoto, Rari Nantes Crotone vittoriosa nel debutto a Catania

Pallanuoto, Rari Nantes Crotone vittoriosa nel debutto a Catania

Pallanuoto, seconda giornata di campionato di Serie B – Tanti chilometri all’andata e un viaggio di ritorno diverso, con la vittoria in mano, per la squadra allenata da mister Francesco Arcuri: comincia così la stagione della Rari Nantes Crotone dopo aver osservato il turno di riposo nella prima e aver preso i tre punti nella piscina Francesco Scuderi dove due anni fa la squadra crotonese conquistò per la prima volta la storica promozione in Serie A.

Quest’anno ricorrono i 70 anni della fondazione della società di Nuoto e Pallanuoto: un anno particolare, legato alla pandemia da Covid-19, i disagi dovuti agli spostamenti per gli allenamenti che si stanno svolgendo tra Cosenza, Squillace e Lamezia: una stagione tutta in trasferta poichè anche le partite casalinghe si disputeranno fuori casa. Tanti chilometri e pochi allenamenti: la Rari Nantes Auditore Calabria sta tornando a Crotone in questo momento, dalla Sicilia, dopo aver battuto la Brizz Sport Acireale che rimane a quota zero punti in questa seconda giornata di campionato.

Da segnalare l’ottima prestazione del super portiere Domenico Ruggiero che protegge la porta con passione, tenacia e la bravura nonostante la giovanissima età. La squadra tiene la vasca pur con pochi allenamenti, ma con la determinazione di dire la propria: sono stati gli squali, infatti, a tenere il gioco della partita e portandosi sempre in vantaggio, vincendo con risultato 11-9.

Danilo Ruberto