Pallavolo – Altra vittoria della Poseidon per la meritata salvezza in B2

Pallavolo – Altra vittoria della Poseidon per la meritata salvezza in B2

Dopo i tre  punti ottenuti in casa contro la squadra fanalino  di coda di campionato di Serie B2 Battipaglia nel turno infrasettimanale, la Poseidon Crotone allenata dal tecnico Pietro Asteriti sbanca il campo della 3° in classifica Volley Pontecagnano con il risultato  3-1, nella diciottesima giornata, che ha dimostrato una grande prova di carattere della squadra pitagorica, con i punti vittoria che valgono la salvezza.

Un campo che si mostrava ostico, confermato dalla classifica con il Pontecagnano che avesse perso una sola volta in casa. Un fortino da espugnare molto bello tosto, che ha mostrato la formazione di Crotone che indossa i panni di super eroi, e stringe i denti che dimostra la condizione fisica di alcune atlete, giocando punto su punto. I 2 set vedono la vittoria di una squadra a testa 26/24 per il Crotone e 25/21 per le locali.

Le indicazioni tattiche vengono rispettate, i centrali Kus 9 punti e Greco 13 spaccano l’equilibrio dei set, dall’altra parte Pepe e Pastore 31 punti in due tengono a galla l’attacco del Pontecagnano, rendendo la partita equilibrata e spettacolare per il pubblico presente e per i followers sui social della pallavolo Crotone sempre più numerosi e appassionati.  Il 3° set viene vinto dal Crotone grazie ai break nella fase finale del set con ricezioni (66% positive di cui 35% perfette) e difese del trio Cosentino Cesario Derose che affidano palloni pulito alla regia sagace di Sabadin per cui il 25/21 per il Crotone è il giusto premio.

Nel 4° set il Crotone vola sulle ali dell’entusiasmo, la formazione locale innervosite vedono volare il Crotone fino al 16-6 sembra fatta e nella testa del Crotone scatta l’appagamento ma non hanno fatto i conti con l’orgoglio del Pontecagnano che si affida a corallo entrata e Capitan Salpietro, il divario si assottiglia, il Crotone perde la bussola Mister Asteriti chiede entrambi i time out per riordinare le idee, quando si arriva sul 23:22 Capponi, mvp e top-scorer, scagli l’ultimo dardo nel campo avversario e sigla il suo 22 punto raggiungendo il punteggio di 24/22 ad un passo dalla vittoria. Il Crotone sfrutta il nervosismo delle locali sull’orlo del baratro che inviano la loro azione d’attacco contro la rete.

Grande festa in campo da parte delle ragazze di Crotone, per i 3 punti pesantissimi nell’economia della classifica. «Stiamo raccogliendo i frutti di un buon percorso iniziato qualche mese fa quando abbiamo cambiato pelle, la squadra mostra carattere e gioca alla pari con tutti per cui ora c’è da continuare sulla strada tracciata e provare a rendere la stagione dolce. Complimenti alle ragazze per la grande prestazione», ha dichiarato a margine dell’incontro il tecnico rossoblù Pietro Asteriti.

Appuntamento a domenica 6 marzo in casa, presso il PalaKrò, alle ore 18,30: si gioca con l’Asd Pallavolo Pozzuoli, squadra reduce da una vittoria e in quinta posizione di classifica.