Pallavolo Crotone, altri due nuovi acquisti per la stagione in Serie B2

Pallavolo Crotone, altri due nuovi acquisti per la stagione in Serie B2

Pallavolo Crotone Serie B2Si continua con la presentazione di nuove sirene che entrano a far parte della formazione dalla Pallavolo Crotone di mister Pietro Asteriti, che scenderanno in campo nella nuova stagione sempre più vicina alla sua apertura. Dopo i primi due acquisti di mercato (leggi qui), è la volta di altri due ingressi:

La prima è Sara Tardini, classe 2002 altezza 170 cm peso forma 60 kg ruolo  Libero con grandi qualità in ricezione e difesa che le consentono di essere un atleta capace di esaltarsi contro gli attacchi potenti mantenendo una grande velocità che le permette di farsi trovare sempre  puntuale sui palloni più lontani. Caratterista che le fatto guadagnare il soprannome di “scheggia”. Nonostante la giovane età, i suoi trascorsi l’hanno vista in palcoscenici importanti come Union volley Jesolo, casal maggiore e  offida volley raggiungendo con i settori giovanili Under 14/16/18 finali regionali e nazionali. 

«Sono felice di aver scelto Crotone – ha detto Sara Tardiniuna piazza importante dove sono sicura alzerò il mio livello di gioco, ho già conosciuto le altre ragazze tramite contatti telefonici  e mi sono rimaste in simpatia credo che di persona non potrà che migliorare permettendo di integrarmi e lavorare in tranquillità». 

L’altra atleta è  Sara Anselmo classe 1998 altezza 185 cm peso forma 80 kg  ruolo centrale  con grandi qualità a muro,  in attacco da primo tempo vicino al palleggio, con una battuta spesso in salto che risulta essere molto efficace.  I suoi trascorsi nel recente passando da Mondovì, Rivarolo e Cherasco in serie b1 e b2 ricoprendo nell’ultima stagione il ruolo di capitano grazie alle sue doti umane e di leader nello spogliatoio. 

«Essere stata chiamata a maggio dalla società pitagorica mi ha inorgoglito –  ha detto Sara Anselmoed  ho sposato subito l’idea della società, la squadra è tutto il suo ambiente, sono sicura che faremo una bella stagione e non vedo l’ora di iniziare».