Petilia Policastro, il Centro per l’impiego resterà aperto ed operativo

Petilia Policastro, il Centro per l’impiego resterà aperto ed operativo

Petilia Policastro (KR) –  “Con grande soddisfazione e felicitazione informiamo la cittadinanza che la Sede Locale Coordinata del Centro per l’Impiego e dell’UMA di Petilia Policastro resterà aperta ed operativa e continuerà ad erogare servizi agli utenti di tutto il circondario”.

E’ quanto riferito in una nota da parte dell’Amministrazione Comunale.

“Oggi, al Protocollo del Municipio, è infatti pervenuta la comunicazione da parte della Dirigente regionale del Settore n. 3 “Coordinamento Reti dei Centri per L’impiego” Avv. Valeria Adriana Scopelliti con la quale comunicava ufficialmente al Sindaco che la Regione Calabria provvederà ad integrare la Delibera n. 52 del 18.02.2022, inserendo la Sede di Petilia Policastro.
Un risultato per nulla scontato che si è potuto concretizzare grazie alla sinergia ed alla interlocuzione fattiva ed operativa dell’Amministrazione Comunale, supportata dal Presidente della Provincia della Provincia Dr. Sergio Ferrari”.

Un impegno, quello del Comune, sempre pronto a venire incontro alle richieste e necessità.

“Abbiamo preferito affrontare di petto ed in silenzio gli ostacoli che si erano venuti a creare, senza strumentalizzazioni o proteste di sorta alcuna. Un fronte comune, una squadra coesa creata anche insieme ai dipendenti della sede Coordinata del Centro per l’impiego e dell’UMA di Petilia Policastro e dalla Responsabile provinciale Dr.ssa Gabriella Iuzzolini, che ha ribadito con determinazione la volontà di garantire agli utenti di Petilia Policastro e di tutto il territorio del Marchesato crotonese il presidio locale e la continuità nell’erogazione dei servizi”.

Lo stesso Sindaco ci tiene ad effettuare dei ringraziamenti: “Il Sindaco Avv. Simone Saporito ringrazia infine gli Uffici regionali e l’amministrazione regionale guidata dal Presidente Occhiuto per aver capito l’importanza di mantenere operativa la sede di Petilia Policastro e di aver attivato, tempestivamente, tutte le procedure atte alla risoluzione della problematica.  Agli altri lasciamo i comunicati stampa ed i convegni senza neanche invitarci (sarebbe forse stato opportuno per una questione di rispetto istituzionale), noi in silenzio risolviamo le problematiche”.