Piramide, la musica e la sua “California”

0

Paolo Previte in arte Piramide ha deciso di partire dalla sua Crotone per entrare nella scena musicale italiana con un sound estivo e un testo pieno di immagini, accompagnato da strumenti ben suonati e una cura maniacale per la regolazione dei volumi, sinonimo di tantissimo lavoro in studio da parte di Max Mungari. California, questo il titolo del suo lavoro, nasce in inglese, nel 2014, viene tradotta solo di recente in italiano. Un testo che parla d’estate, del mare, della voglia di divertirsi, ma anche di amore. Una canzone che parla di libertà. California, insomma, non è uno stato americano, ma uno stato mentale,  basta cercarla dentro ciò che far star bene. E’ una festa, che nasce bollente e finisce nel fresco, per far sì che torni tutto come prima, quando si sta bene. Dal 1 giugno 2019 il brano di Piramide è su Spotify, e il 4 giugno è uscito anche il video, girato da dedalo film e interpretato da Giuseppe Spata e Carolina Gonnelli. Si accendono dunque i riflettori su un giovane artista che nasce e cresce a Crotone e che fin dalle scuole medie si cimenta nella musica. Oggi Piramide vuole affermarsi come un cantautore che vive per la gente.