Portiamo in tavola la semplicità con i fusilli grandi con cipolla e tonno

Portiamo in tavola la semplicità con i fusilli grandi con cipolla e tonno

E’ proprio vero che, se si è dotati del privilegio della fantasia, è possibile cucinare sempre cose diverse. A volte basta anche sostituire un ingrediente oppure aggiungerne uno nuovo per dare quel tocco innovativo al piatto di sempre che si trasforma così in qualcosa di diverso ma sempre gustoso.

Che sia un primo, un secondo di carne o pesce, un contorno oppure un piatto unico, un pizzico di fantasia, insomma, non guasta mai, anzi, diventa quell’ingrediente speciale capace di cambiare in meglio il menù della giornata. Siamo nel pieno del periodo pasquale, e anche questa volta siamo obbligati a vivere giorni che solitamente trascorriamo all’insegna della convivialità, in restrizione. Niente tavolate nè festicciole, ma questo non esclude il poter riempire le tavole con pietanze della tradizione ma anche dell’innovazione. Quindi imbandite le tavole e proponete ovviamente presentate i piatti tipici del periodo che di certo non possono mancare ma proponete anche qualcosa di diverso.

La ricetta di questa settimana è nata dall’assemblaggio di prodotti che avevo da consumere con l’aggiunta del “ nuovo “.

FUSILLI GRANDI CON CIPOLLA E TONNO

Ingredienti per 4 persone:

– 400 grammi di fusilli grandi o giganti
– 300 grammi di tonno
– 4 cipolle bianche
– pomodorini secchi
– olive a piacere
– olio extra vergine d’oliva
– sale quanto basta
– qualche foglio di basilico fresco
– grana a scaglie

Procedimento:

Prendete una padella grande e versate una quantità generosa di olio extra vergine d’oliva. Affettate le cipolline e mettetele a cuocere nell’olio, quando saranno dorate, insaporite con il sale. Quindi aggiungiete il tonno e i pomodorini secchi continuando a girare con il mestolo, per ultimo unite le olive.

Nel frattempo, mettete a lessare in una grande casseruola, abbondante acqua salata. Quando l’acqua bolle buttate la pasta. Scolate al dente e versate nel preparato. Continuate ad amalgamare fino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben sposati. Impiattare e decorare ogni porzione con foglie di basilico e scaglie di grana. Servite e gustate caldo. Buon appetito e buona Pasqua.