Promozione, Cutro saluta la Coppa Italia. Società ancora attiva sul mercato

Promozione, Cutro saluta la Coppa Italia. Società ancora attiva sul mercato

Promozione – Settimana molto impegnativa per la squadra di mister Filippo Trapasso, che in solo sette giorni si trova a disputare tre incontri fuori casa tra Coppa Italia e Campionato. La scorsa domenica il Cutro, nella seconda giornata di campionato, è uscito sconfitto dalla trasferta di San Fili, mentre con il risultato di oggi con la Caccurese non gli permette l’accesso al prossimo turno di Coppa. Si sono concluse infatti le gare dei triangolari per accedere al secondo turno. Difatti la squadra cutrese ha pareggiato con il risultato 1-1 con il Cotronei di mister Carlo Cimicata.

«Sconfitta immeritata – scrive il Cutro in una nota stampa – decisa da un episodio che ha visto protagonista l’arbitro Leotta, che non ha ravvisato un fallo molto evidente subito da Cossu, nell’azione che ha propiziato il gol decisivo. Mercoledì in casa del Cotronei, che milita nel massimo campionato regionale, il Cutro del presidente Chiellino, onora al massimo l’impegno di coppa, costringendo al pareggio i padroni di casa.

Alla rete nel primo tempo realizzata da Franco, nella ripresa risponde Liperoti. Ottima la prestazione di Sestito e compagni, seppur in ritardo di preparazione, non hanno affatto sfigurato contro un avversario di categoria superiore, che voleva vincere per poter accedere agli ottavi di finale. La prossima domenica terzo impegno fuori casa contro la Promosport, squadra data tra le favorite per la vittoria in campionato prima in classifica a punteggio pieno.

In meno di un mese mister Filippo Trapasso sta dando una identità alla sua squadra, molto giovane e con diversi under di qualità. La società fa sapere che la squadra ancora non è al completo e si sta lavorando per poter portare a Cutro un centrocampista di esperienza e qualità da inserire e completare l’organico.

(In foto Francesco Liperoti)