Home In Città Pugliese in visita alla nave della Marina Militare “Euro”

Pugliese in visita alla nave della Marina Militare “Euro”

Sulle navi della Marina Militare Italiana si respira l'amore per il mare e per la gente

151
0
CONDIVIDI
Crotone Service – Banner News
Domus Funerarium – Banner News
Michele Affidato – sezione post
Lievito Madre news sezione post
Bed & Bed di Pulvirenti
CrotoneOk – Banner News
Omcs – Banner News
Ormas – Banner News
Reale Mutua – sezione post
Benny Camice
Rlm – Banner News
Termine-Grosso—News

Sono stati accolti con calore dai crotonesi gli equipaggi delle navi della gloriosa Marina Militare Italiana “Aviere” ed “Euro” arrivate nel porto di  Crotone.

E questo calore, oltre che la riconoscenza per la prestigiosa presenza, il sindaco Ugo Pugliese ha voluto testimoniarla ai comandanti Nicolo Pisani della fregata “Euro” e Bruno Viafora del pattugliatore “Aviere” questa mattina a bordo, ricambiando la visita che i due ufficiali avevano fatto ieri alla Casa Comunale. Vere e proprie comunità galleggianti l’Euro e l’Aviere, come nella tradizione della Marina Militare Italiana, che hanno compiuto nei trent’anni di attività numerose missioni solcando i mari di tutto il mondo.

Questa atmosfera di amore e passione per il mare, oltre che professionalità e spirito di servizio, è stata respirata questa mattina a bordo della “Euro” attraverso le parole del comandante Pisani e del comandante Viafora nel corso della visita compiuta dal sindaco Pugliese e dal consigliere regionale Flora Sculco, che in particolare, ha avuto parole di elogio per la nutrita e qualificata presenza di personale femminile a bordo.

Il sindaco Pugliese ha fatto omaggio ai due comandanti di opere personalizzate realizzate al maestro orafo Michele Affidato.

Una visita affascinante che regala tante suggestioni come tanti crotonesi, grazie alla sensibilità della Marina Militare Italiana, hanno potuto vivere.

Una vera e propria scuola di vita, una palestra per formare donne ed uomini, per rafforzare il proprio senso di appartenenza e spirito di servizio al Paese.

Nel diario di bordo che il comandante ha mostrato al sindaco si è apprezzato non solo la capacità e la professionalità espressa dall’equipaggio in tante missioni ma anche la particolare umanità. Sulla nave, dove hanno trovato salvezza centinaia di persone, sono nati anche dei bambini. 

«È stato un onore essere ospitato su queste navi. Nel ricambiare la cortese visita dei comandanti dell’Aviere e dell’Euro ho voluto testimoniare il calore con il quale la comunità cittadina ha accolto la presenza di due prestigiose navi della gloriosa Marina Militare Italiana. Grazie di cuore per questa bellissima esperienza che ha vissuto la città di Crotone» – ha dichiarato il sindaco Ugo Pugliese.