Qualità della vita, Crotone penultima

Qualità della vita, Crotone penultima

Provincia "bocciata", ultima nella classifica del lavoro, istruzione, tempo libero e ricchezza

Crotone penultima nella classifica generale e relegata in ultima posizione in quella di alcuni indicatori.

La nostra provincia, ancora una volta, non eccelle nella tradizionale classifica stilata da Italia Oggi e l’Università La Sapienza. Anche quest’anno il divario tra nord e sud è incolmabile. Una forbice che taglia nettamente le prime classificate dalle ultime.


Ma andiamo con ordine. La città in cui si vive meglio è Pordenone, seguono Trento, Vicenza e Padova. Si vive peggio invece a Foggia, anticipata da Crotone, Agrigento e Siracusa.

Secondo la classifica la condizione della nostra provincia è insufficiente. Ed effettivamente Crotone è ultima in ben 4 classifiche di indicatori su 9: Affari e lavoro, istruzione e formazione, tempo libero, reddito e ricchezza. Arriva al centesimo posto nella classifica dell’ambiente, e al 96esimo in quella della sicurezza sociale. Va meglio sui reati e sicurezza (43esima posizione), popolazione (34esimo posto) e sistema salute (35esimo posto).