Rari Nantes Crotone ospite a Isola; Under 18 inizia il campionato a Cosenza

Rari Nantes Crotone ospite a Isola; Under 18 inizia il campionato a Cosenza

La Rari Nantes Crotone da ieri, lunedì 24 maggio, sta svolgendo gli allenamenti con la prima squadra e la formazione under 18 presso un impianto natatorio di Isola di Capo Rizzuto. In foto Andrea Pio Ferrucci.

Domenica scorsa ha avuto inizio, a Cosenza, il campionato Under 18 della Rari Nantes Crotone. La formazione, dopo un anno e mezzo di pandemia e l’impossibilità di allenarsi a Crotone, è salita entusiasta in terra bruzia per iniziare il loro percorso e dire la propria nel Concentramento Interregionale U18.

I rossoblù su  due partite disputate ne hanno vinta una per 16-5 battendo la Basilicata 2000 di Potenza, e perdendo invece il match con il Cosenza Nuoto (9-6 per i bruzi). Il prossimo appuntamento è fissato al 2 giugno, a Potenza, per la sfida con le due compagini già incontrate. Al torneo infatti sono iscritte solo  tre squadre.

Parole, forse, non ce ne sono più da utilizzare: «8 atleti su 13 per i noti e vetusti problemi di impianto si sono presentati alle partite con soli tre allenamenti. Evidentemente impreparati. Oggettivamente impossibilitati» è lo sfogo del presidente Vincenzo Arcuri: «Purtroppo come società non abbiamo nè la forza economica ne l’opportunità logistica per poter concedere a tutti i ragazzi interessati dalle competizioni Under di potersi allenare. Qualcosa in più faremo nei prossimi giorni essendo ospiti dell’impianto natatorio comunale di Isola di Capo Rizzuto».

Danilo Ruberto