Rari Nantes Crotone, poker di vittorie

Rari Nantes Crotone, poker di vittorie

I primi due tempi sono stati condotti con superiorità numerica dalla Rari Nantes Crotone di mister Francesco Arcuri che vince il suo quarto match consecutivo, questa volta fuori casa.  Poi la risposta dell’Ortigia Academy Siracusa, una macchina da guerra che ha sfonato campioni della pallanuoto italiana e mondiale, nel terzo tempo con due goal, mentre i crotonesi hanno condotto il gioco; i siculi, nel proprio impianto sportivo, nel quarto e ultimo tempo hanno accorciato cercando il punteggio, ma è stato lo squalo rossoblù a frenare l’ambita vittoria sul finale  a mantenere la vetta della classifica di Serie B girone 4, mentre l’Ortigia rimane a sette lunghezze.

Il match alla piscina Caldarella è  terminato 7-6 per la Rari Nantes Crotone ospite, che guarda con fiducia al futuro nonostante non abbia una vasca dove allenarsi e tornerà in casa sabato prossimo (ma a Catania) per la sfida con l’Etna Waterpolo.