Roccabernarda, annullata la storica Fiera di Mulerà

Roccabernarda, annullata la storica Fiera di Mulerà

Riceviamo e pubblichiamo (Roccabernarda) – Il Sindaco, nella mattinata odierna, a seguito della nostra Richiesta Ufficiale inviata nei giorni scorsi, è stato convocato in Prefettura per discutere sulla possibilità di organizzare la Fiera di Mulerà ed. 2020.
Al tavolo tecnico erano presenti S.E. il Prefetto Dott.ssa Tiziana Tombesi, il Maggiore dei Carabinieri, il Colonnello della Finanza, una delegazione della Questura e dei Vigili del Fuoco.
L’incontro è stato sereno, pacato, costruttivo: non avevamo dubbi visti i Rappresentanti delle Istituzioni appena citate.
Sono stati toccati diversi punti critici e si è fatto riferimento, principalmente, all’emergenza sanitaria da CoronaVirus.
Troppe le restrizioni che avrebbero potuto inficiare il buon andamento dell’evento fieristico; tra le tante, a titolo esemplificativo: solo 1000 persone potevano stare all’interno della zona delimitata, sempre con ingressi contingentati (un numero di persone poteva entrare nella fiera solo se ne usciva la stessa quantità).
«Tenevamo molto affinché la nostra amata Fiera venisse svolta ma si è deciso, di comune accordo, di annullare l’evento.
La salute pubblica deve prevalere su tutto anche in considerazione del fatto che questo invisibile male sta ritornando.
Per noi sono stati mesi duri e difficili anche se riteniamo di aver gestito al meglio l’Emergenza.
Arrivati a questo punto, non vogliamo commettere errori compromettendo la salute dei nostri Cittadini, insieme alle migliaia di persone che da fuori ci avrebbero onorato della loro presenza. Ci vedremo il prossimo anno più forti che mai!».