Sanremo 2021, Loredana Bertè contro la violenza sulle donne: “Al primo schiaffo bisogna denunciare”

Sanremo 2021, Loredana Bertè contro la violenza sulle donne: “Al primo schiaffo bisogna denunciare”

La rocker calabrese Loredana Berté ha infiammato il palco dell’Ariston con un medley di successi che l’hanno incoronata regina della prima serata della kermesse canora targata Rai 1. La regina di Bagnara Calabra ha sfoggiato un total black con delle farfalle colorate sui capelli blu color mare. Un fioco rosso spicca sul vestito nero mentre, sul palco, ha adagiato delle scarpe rosse, simbolo della lotta alla violenza sulle donne.

«Al primo schiaffo bisogna denunciare» ha detto la cantante prima di lasciare il palco. A 70 anni calca l’Ariston i successi più noti, presentando il nuovo singolo “Figlio di…”, il nuovo inno della rocker che ha lottato contro i pregiudizi verso le donne.

Loredana Bertè protagonista su Rai 1 con lo show “Non sono una signora”